€ 12.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Sulla strada
Sulla strada(2016 - brossura)
€ 14.00 € 11.90
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Sulla strada

Sulla strada

di Jack Kerouac


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Caramella M.
  • Data di Pubblicazione: agosto 2007
  • EAN: 9788804573500
  • ISBN: 8804573503
  • Pagine: XIII-362
  • Formato: brossura

Trama del libro

Dean e Sal (trasfigurazioni letterarie di Neal Cassady e Jack Kerouac) si mettono in viaggio, animati da una infinita ansia di vita e di esperienza, sulle interminabili highways dell'America e del Messico. "Sulla strada" ne registra le tappe, le rivelazioni, gli incontri, regalandoci una storia di grande autenticità artistica ed esistenziale. Romanzo dell'amicizia e delle difficoltà dell'amore, della ricerca di sé, del desiderio di appartenenza e dell'impossibilità di rinunciare al desiderio e al bisogno di rivolta, narrazione dell'ansia di un andare senza fine che cancelli l'ombra della noia e quella più grande e cupa della morte, Sulla strada da corpo a tutti i grandi miti dell'America. Ma è anche il romanzo della coscienza dell'oscurità, del silenzio insuperabile, dell'impossibilità della comunicazione, del ritorno ossessivo a cui ogni partire sembra ricondurre. Un'opera che, nei suoi valori compositivi, rivela una solidità di impianto dissimulata dai ritmi tesi e coinvolgenti della prosa di uno dei grandi padri della Beat Generation; un libro dall'immenso valore storico-culturale, ben illustrato dalla nuova introduzione di Fernanda Pivano che accompagna questa edizione speciale in occasione del cinquantesimo anniversario della prima pubblicazione.

I libri più venduti di Jack Kerouac

Tutti i libri di Jack Kerouac

Voto medio del prodotto:  3.0 (2.9 di 5 su 15 recensioni)

5.0Sulla strada, 31-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Cos'è quella sensazione che si prova quando ci si allontana in macchina dalle persone e le si vede recedere nella pianura fino a diventare macchioline e disperdersi? È il mondo troppo grande che ci sovrasta, è l'Addio. Ma intanto, ci si proietta in avanti verso una nuova, folle avventura sotto il cielo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0beat generation, 24-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Le nostre valigie logore erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; dovevamo ancora andar lontano. Ma che importa, la strada è la vita" E' questo lo spirito di questo libro di culto, in fuga dalle delusioni politiche e alla scoperta della dimensione orientale un pò mistica. Avventura, esplorazione, grandi distese, libertà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0un "must" della letteratura moderna, 13-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Anche se esiste la tendenza ad avvicinarsi a questo libro sin da giovani, a mio avviso sarebbe più consigliabile per quelli con qualche annetto in più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Coast2coast, 29-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un viaggio epico lungo le interminabili strade di un'America in folle cambiamento, nuovi paesaggi, nuove canzoni, nuovi avventure. Il romanzo simbolo della beat generation. Avanti e indietro, USA, Messico, una macchina veloce, l'orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0In fuga da se stessi , 26-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo che narra le vicende di Sal, alter ego dell’autore, negli anni che trascorre girando sulle interminabili highway dell’america insieme a Dean. Il libro risulta particolarmente entusiasmante, dove troviamo i protagonisti buttarsi a capofitto nella vita continuamente in fuga da se stessi ma alla ricerca di un qualcosa che non riescono a trovare. Kerouac appartenente al filone della beat generation mette insieme un romanzo ben scritto pieno di passione e sentimento per un andare senza fine; tuttavia molto scarsi risultano i momenti di riflessione e i protagonisti sono poveri di consapevolezza della propria condizione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Sulla strada (15)