€ 14.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Storie vol.2

Storie vol.2

Libri XVIII-XXIV

di Marcellino Ammiano

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Ammiano Marcellino, uno fra i maggiori autori della tarda latinità, testimone della decadenza imperiale, scrisse nei suoi "Rerum gestarum libri XXXI" l'ideale proseguimento delle "Historiae" di Tacito. Il mondo di cui parla è fatto di violenza, sopraffazione, abusi ed orrori; l'autore descrive una Roma ormai dimentica dell'antica virtù, minacciata di continuo dalle invasioni barbariche. Ma il pericolo maggiore si cela all'interno, nella corruzione dell'aristocrazia, nella miseria della plebe, nell'impoverimento delle campagne. In questo scenario desolante, l'unico spiraglio di luce è rappresentato dal breve regno di Giuliano l'Apostata, principe-filosofo, valoroso guerriero e saggio amministratore. Con testo latino a fronte.