€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Storia vera e terribile tra Sicilia e America

Storia vera e terribile tra Sicilia e America

di Enrico Deaglio


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Tallulah, un grumo di case nella pianura del nord della Louisiana, sulle rive del Mississippi. Qui, apparentemente, non è mai successo niente. Ma anche Tallulah ha il suo segreto, perché qui nel luglio del 1899 vennero linciati con ferocia organizzata cinque contadini siciliani, tre fratelli e due cugini, tutti emigrati dalla cittadina di Cefalù. Che ci facevano laggiù? Cosa avevano combinato? Perché erano così odiati? Fu un linciaggio o un pogrom? Enrico Deaglio ha cominciato ad indagare quattro anni fa. I luoghi, la storia, gli archivi, i pronipoti dei linciatori e dei linciati, gli alberi a cui vennero appesi, le tracce del delitto. L’intervento del presidente degli Stati Uniti e del Re d’Italia per «ricompensare» le famiglie degli uccisi e la vicenda che diventa un giallo internazionale, sullo sfondo di un’epopea sconosciuta e imponente: la deportazione di diecimila braccianti siciliani per sostituire gli schiavi neri nelle piantagioni della canna da zucchero e del cotone; la grande guerra per il mercato americano degli agrumi, che l’Italia stava per vincere; la nascita tutta italiana delle teorie razziste sulle «razze inferiori» i cui frutti sono ancora sotto i nostri occhi. Ci sono i discendenti di Lincoln e di Garibaldi, la maledizione della terra e la rivoluzione impossibile. C’è la fotografia di uno degli uccisi - tragica e beffarda - così somigliante a quell’ignoto marinaio di Antonello da Messina conservato a Cefalù. C’è uno sconosciuto «sesto uomo», che riesce a salvarsi attraversando in canoa il grande fiume e poi torna, come Ulisse dalla guerra, per dare sepoltura ai morti, scoprire i colpevoli e chiedere giustizia. Quei cinque cadaveri penzolanti dal maestoso pioppo di Tallulah avevano davvero fatto un lungo viaggio. Il viaggio che aveva aperto il secolo Ventesimo.

Tutti i libri di Enrico Deaglio

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia vera e terribile tra Sicilia e America acquistano anche Patria 1978-2008 di Enrico Deaglio € 11.00
Storia vera e terribile tra Sicilia e America
aggiungi
Patria 1978-2008
aggiungi
€ 24.16

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Morte a Tallulah , 09-10-2015, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Brutta storia davvero, quella del linciaggio, per poco più che futili motivi, di cinque Siciliani immigrati in Louisiana alla fine dell’800. Una vera dettagliata accurata inchiesta quella di Deaglio, svolta contemporaneamente su due piani. Da una parte si approfondisce la storia delle cinque vittime e di come si arriva al massacro, cercando di individuare le responsabilità immediate e quelle del contesto locale. Dall’altra si esamina la situazione storico-politica che aveva portato al fenomeno dell’immigrazione, in particolare a quella specifica dalla Sicilia al Sud degli Stati Uniti. Interessantissima l’analisi in parallelo tra le condizioni dell’Italia appena unificata e quella degli Stati Uniti post guerra civile, con l’individuazione dell’interesse comune nell'immigrazione di quei Siciliani che qui diventavano ingombranti, e laggiù sembravano i sostituti ideali per quei “negri” affrancati dalla schiavitù e quindi dallo sfruttamento. Ovviamente il parallelo con i fenomeni migratori odierni, nonché con la loro gestione è immediato, anche se Deaglio si limita ad enunciare ed analizzare con grandissima lucidità ciò che accadeva più di 100 anni fa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti