€ 23.50€ 25.00
    Risparmi: € 1.50 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Storia della lettura nel mondo occidentale

Storia della lettura nel mondo occidentale

di G. Cavallo, R. Chartier (a cura di)


  • Editore: Laterza
  • Collana: Biblioteca storica Laterza
  • Edizione: 2
  • A cura di: G. Cavallo, R. Chartier
  • Traduttore: Maniaci M.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2009
  • EAN: 9788842088707
  • ISBN: 8842088706
  • Pagine: XLIV-482
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

L'atto della lettura sottende mille significati, non è solo un'operazione intellettuale astratta. Chi legge mette in gioco il proprio corpo e si relaziona con un certo spazio. Modi diversi di leggere si rivelano spia di diverse mentalità e culture, di trasformazioni nei rapporti sociali: corre ad esempio una differenza sostanziale tra la lettura ad alta voce degli antichi e quella silenziosa dei moderni, così come i cambiamenti storici intervenuti nel supporto fisico dei testi - dal codice antico alla tecnologia digitale - hanno innegabilmente trasformato anche il nostro modo di leggere e di concepire il libro. "Gli autori non scrivono libri: essi scrivono testi che diventano oggetti scritti - manoscritti, incisi, stampati e, oggi, informatizzati maneggiati in maniere diverse da lettori in carne e ossa le cui modalità di lettura variano secondo i tempi, i luoghi, i contesti. È questo il processo, troppo spesso dimenticato, posto al centro di questa opera, la quale mira a rintracciare, all'interno delle sequenze cronologiche considerate, i mutamenti fondamentali che hanno trasformato le pratiche di lettura nel mondo occidentale e, al di là di esse, i rapporti con lo scritto."

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia della lettura nel mondo occidentale acquistano anche Barattieri. Il gioco d'azzardo fra economia ed etica. Secoli XIII-XV di Gherardo Ortalli € 20.68
Storia della lettura nel mondo occidentale
aggiungi
Barattieri. Il gioco d'azzardo fra economia ed etica. Secoli XIII-XV
aggiungi
€ 44.18

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Una chiara raccolta di saggi, 13-07-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il testo presenta una raccolta di saggi focalizzati ciascuno su una specifica epoca storica (dalla Grecia antica sino al tempo presente). Sono uno più chiaro ed eloquente dell'altro, dove ad un tono, generalmente discorsivo, fa seguito l'affermazione di nozioni ben facilmente comprensibili e chiarite da esempi puntuali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Storia della lettura nel mondo occidentale, 19-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Saggi interessanti sul mondo della lettura: il testo senza il lettore non esisterebbe e le discipline bibliografiche (soprattutto quelle nate in ambito anglosassone) indagano gli orizzonti d'attesa e ne studiano la ricezione. Affascinanti soprattutto i saggi finali e la trattazione della "paura della lettura silenziosa".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'evoluzione della lettura in Occidente, 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Uomini e donne occidentali non hanno letto sempre alla stessa maniera. Molti modelli diversi hanno governato le loro pratiche: molte rivoluzioni della lettura hanno modificato i loro gesti e le loro abitudini". E proprio tali modelli e rivoluzioni rappresentano il filo conduttore di questo ampio saggio, curato da Cavallo e Chartier, su come si è evoluta storicamente la lettura nella società occidentale: dalla lettura silenziosa nel mondo greco ed ellenistico ai "codex" romani; dalla lettura escatologica dei monaci medievali alla rivoluzione umanistica; dalla riforma protestante alla rivoluzione della stampa a caratteri mobili; finendo con la contemporanea crisi della lettura canonica a favore delle nuove tecnologie.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti