€ 15.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Storia d'Italia vol.8

Storia d'Italia vol.8

L'Italia del Risorgimento (1831-1861)

di Indro Montanelli


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Saggi
  • A cura di: S. Romano
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788817046763
  • ISBN: 8817046760
  • Pagine: VI-617
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

Il trentennio affrontato in questo volume - cruciale non solo per l'Italia, ma per tutta l'Europa - sembra aprirsi nel segno della restaurazione: i moti del 1831 vengono schiacciati, si riaffermano gli equilibri sanciti dai trattati di Vienna, il nostro Paese resta diviso in Stati solo nominalmente autonomi. Eppure, nonostante le forze insurrezionali si mostrino deboli e disunite e il vecchio patriottismo della Carboneria fallisca, quei fermenti dimostrano definitivamente la fragilità del sistema, aprendo la strada agli slanci politici e sociali che costituiscono il culmine del Risorgimento. Gli anni che seguono sono densi di avvenimenti e personaggi indimenticabili: la Giovine Italia di Mazzini, Garibaldi, le "Cinque giornate" di Milano, le annessioni piemontesi, la resistenza borbonica, Cattaneo e Cavour, D'Azeglio e i Savoia, la musica patriottica e appassionata di Verdi. È senza dubbio uno dei momenti più studiati della storia italiana, sul quale però i giudizi continuano a dividersi. Montanelli ce lo racconta attraverso la pura ricostruzione dei fatti, rispondendo senza partigianeria a domande ancora irrisolte: come si è arrivati all'unificazione? Quali conseguenze ha comportato? Un saggio ormai divenuto classico, che ha proposto uno sguardo diverso sul nostro passato, e quindi sul nostro presente. Perché, come dice l'autore, "l'Italia di oggi è figlia di quella del Risorgimento, ed è quindi in questo periodo che ne vanno cercati i caratteri e le malformazioni".

Tutti i libri di Indro Montanelli

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Storia d'Italia , 01-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autore è un vero maestro nel padroneggiare le sue fonti.
Questo volume fa luce, con lo stile umano e ironico e adorabile di Montanelli, su quel momento storico, e lo fa senza alcuna idealizzazione, ma non per questo con cinismo. Osserva che l'unità fu più che altro calata dall'alto - il popolo, nonostante il desiderio di Mazzinico, vi prese ben poca parte - da una classe politica che ebbe alcuni meriti e non pochi limiti (limiti che in molti casi ricordano quelli che ancora oggi colpiscono la politica: nihil sub sole novum). Il racconto delle vicende e dei protagonisti li ho trovati come al solito appassionanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Altri utenti hanno acquistato anche