€ 32.90€ 35.00
    Risparmi: € 2.10 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978)

Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978)

di Guido Formigoni


  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Biblioteca storica
  • Data di Pubblicazione: novembre 2016
  • EAN: 9788815266460
  • ISBN: 8815266461
  • Pagine: 686
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

La politica dell'Italia repubblicana si è largamente specchiata nel bipolarismo della guerra fredda internazionale: dalla rottura dell'alleanza antifascista con l'esclusione delle sinistre dalla sfera di governo, passando per la contrastata vicenda del centro-sinistra, fino all'avvicinamento di Dc e Pci nella «solidarietà nazionale», all'epoca della distensione. Sono ricostruiti tutti i risvolti del cammino della democrazia italiana nel quadro dell'equilibrio bipolare: il peso e i limiti delle superpotenze (in particolare degli Stati Uniti); le logiche di scontro fino alle soglie della guerra civile che misero a dura prova la convivenza costituzionale; l'azione dei politici, dei diplomatici e dei militari che utilizzavano sponde internazionali per i propri fini.

Tutti i libri di Guido Formigoni

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978) acquistano anche Introduzione alla storia contemporanea di S. Cavazza, P. Pombeni (a cura di) € 28.90
Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978)
aggiungi
Introduzione alla storia contemporanea
aggiungi
€ 61.80

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Interessantissimo, 11-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è molto interessante, presenta un importante periodo storico con acutezza e dettagli; molto indicato per approfondire la storia recente. L'ho trovo utilissimo per i miei approfondimenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti