€ 9.35€ 11.00
    Risparmi: € 1.65 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 3 ore e 12 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 09 dicembre. Scopri come
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Storia dell'economia

Storia dell'economia

di John Kenneth Galbraith


  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Saggi
  • Traduttore: Ghiaia F.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 1990
  • EAN: 9788817061803
  • ISBN: 8817061808
  • Pagine: 353
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Dal ruolo della schiavitù nell'antica Grecia al "comunismo" di Platone; dall'organizzazione feudale alla rivoluzione industriale; da Karl Marx alla Grande Depressione degli anni Trenta, fino allo sviluppo del mercato globalizzato nel secondo Novecento: in questo testo John K. Galbraith dimostra con sorprendente chiarezza che non si può comprendere il funzionamento dell'economia contemporanea senza conoscerne la storia, perché le teorie e le scelte economiche sono sempre un prodotto dei tempi e dei luoghi in cui nascono e si sviluppano. Accompagnando il lettore attraverso curiosi aneddoti e la lucida analisi di grandi temi - dalla distribuzione del reddito alla disoccupazione -, l'autore porta alla luce l'intreccio ineliminabile che lega questioni economiche, politiche e sociali. E spiega che l'economia non può essere socialmente neutra: ha sempre il potere di determinare, nel bene e nel male, la vita di una nazione e dei suoi cittadini.

Tutti i libri di John Kenneth Galbraith

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia dell'economia acquistano anche Diritto urbanistico e delle opere pubbliche di D. De Pretis, A. Simonati (a cura di) € 22.08
Storia dell'economia
aggiungi
Diritto urbanistico e delle opere pubbliche
aggiungi
€ 31.43

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Un importante contributo , 13-12-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro traccia la storia dell'economia dall'antichità agli ultimi decenni del XX secolo. La prima parte, più avvincente, fa capire in modo semplice e chiaro come si sono sviluppati e modificati il pensiero e il comportamento economico: l'autore fa capire al lettore quanto sia mutevole l'approccio con il quale i problemi economici vanno trattati di volta in volta nel corso del tempo. Una cura che può andar bene in un certo periodo, con il tempo può diventare essa stessa un problema. L'autore, grande economista, è il primo detrattore della sua stessa categoria. Molto interessante, consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti