€ 42.75€ 45.00
    Risparmi: € 2.25 (5%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Storia dei diritti dell'uomo. L'illuminismo e la costruzione del linguaggio politico dei moderni
€ 22.80 € 24.00
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Storia dei diritti dell'uomo. L'illuminismo e la costruzione del linguaggio politico dei moderni

Storia dei diritti dell'uomo. L'illuminismo e la costruzione del linguaggio politico dei moderni

di Vincenzo Ferrone


  • Editore: Laterza
  • Collana: Collezione storica
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: luglio 2014
  • EAN: 9788858111802
  • ISBN: 885811180X
  • Pagine: XX-534
  • Formato: rilegato
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Furono gli illuministi per primi a ridefinire un'etica dei diritti cosmopolita, razionale, mite, umanitaria, fatta dall'uomo per l'uomo, capace di dar vita a un potente linguaggio politico dei moderni contro il secolare Antico regime dei privilegi, delle gerarchie, della disuguaglianza e dei diritti del sangue. Furono gli illuministi a far conoscere al mondo intero che i diritti dell'uomo per definirsi tali devono essere eguali per tutti, senza alcun tipo di distinzione di nascita, ceto, nazionalità, religione, genere, colore della pelle; universali, cioè validi ovunque; inalienabili e imprescrittibili di fronte a ogni forma di istituzione politica o religiosa. Ed è proprio ponendo l'accento sul principio di inalienabilità che la cultura illuministica - vero laboratorio della modernità - trasformò radicalmente gli sparsi e di fatto inoffensivi riferimenti ai diritti soggettivi nello stato di natura in un linguaggio politico capace di avviare l'emancipazione dell'uomo. Spaziando dall'Italia di Filangieri e Beccaria alla Francia di Voltaire, Rousseau e Diderot, dalla Scozia di Hume, Ferguson e Smith alla Germania di Lessing, Goethe e Schiller, sino alle colonie americane di Franklin e Jefferson, Vincenzo Ferrone affronta un tema di storiografia civile che si inserisce nel grande dibattito odierno sul nesso problematico tra diritti umani e autonomia dei mercati, tra politica e giustizia, diritti dell'individuo e diritti delle comunità.

Tutti i libri di Vincenzo Ferrone

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia dei diritti dell'uomo. L'illuminismo e la costruzione del linguaggio politico dei moderni acquistano anche Storia dei mongoli di Giovanni Di Pian di Carpine € 12.00
Storia dei diritti dell'uomo. L'illuminismo e la costruzione del linguaggio politico dei moderni
aggiungi
Storia dei mongoli
aggiungi
€ 54.75