€ 20.90€ 22.00
    Risparmi: € 1.10 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 12 ore e 38 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani. Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Storia contemporanea. L'Ottocento

Storia contemporanea. L'Ottocento

di Giovanni Sabbatucci, Vittorio Vidotto

  • Editore: Laterza
  • Collana: Manuali di base
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2018
  • EAN: 9788859300441
  • ISBN: 8859300444
  • Pagine: 376
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Dalle grandi rivoluzioni di fine Settecento alla Prima Guerra mondiale: è la periodizzazione di questo volume pensato esplicitamente per la didattica universitaria. Una periodizzazione che vede l'Ottocento come un "secolo lungo" - dalla rivoluzione americana ai primi anni del secolo - e che è non solo largamente invalsa a livello storiografico, ma anche consacrata dai programmi scolastici e fatta propria dai nuovi ordinamenti universitari e dalla logica modulare che li contraddistingue.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.8 di 5 su 6 recensioni)

4Buon manuale, 25-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il manuale di storia di Giovanni Sabbatucci e Vittorio Vidotto pubblicato dalla Laterza è, a mio parere, il migliore tra quelli in uso nei Licei; infatti viene usato anche nei corsi universitari. La storia è presentata in maniera rigorosa e tradizionale, senza il desiderio di inseguire le facili mode.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Ottimo manuale, 20-10-2014, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
"Storia contemporanea. L'Ottocento" di Giovanni Sabbatucci e Vittorio Vidotto è sicuramente, tra i manuali di base di storia contemporanea, uno dei migliori.
Analizza in maniera piuttosto approfondita il secolo, e per renderlo maggiormente comprensibile parte dalla rivoluzione americana; tuttavia il libro non risulta troppo pesante o tedioso grazie a uno stile lineare e discorsivo. Gli autori non dimenticano di trattare anche gli eventi avvenuti in Asia e in Africa, cercando di presentare un quadro sempre completo dei diversi periodi storici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Per gli amanti della storia, 15-12-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo libro, ben scritto e ben articolato. Una delle caratteristiche principali è il grande livello di approfondimento tematico che, se da una parte rende il testo adatto per chi ama gli studi storici, dall'altra lo rende a tratti troppo lento e prolisso per chi non è amante della storia. È comunque un testo universitario assolutamente completo, e tratta gli anni fino all'inizio del secolo con il giusto grado di attenzione e rispetto, dovuto al periodo storico che ha creato l'epoca moderna e durante il quale il mondo si è delineato così come oggi lo vediamo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'ottocento, 16-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una vera e propria pietra miliare nello studio di un secolo cruciale come l'Ottocento il manuale di Giovanni Sabbatucci e Vittorio Vidotto. Le trasformazioni sociali, politiche ed economiche più importanti sono analizzate con chiarezza e puntualità, in maniera tale da fornire al lettore un quadro d'insieme il più chiaro possibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un ottimo inizio, 18-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Per quanto riguarda i saggi storici, il primo fattore da tenere in considerazione è senza dubbio l'oggettività, sempre più carente al giorno d'oggi, e quest'opera ne rispetta pienamente i canoni, descrivendo fatti, personaggi e vicende nel modo più realistico e veritiero possibile.
La trattazione dei temi, sebbene non pienamente approfondita, è ottima per chi vuole ottenere una base solida nello studio della storia contemporanea. Molto utili sono le descrizioni di particolari termini tecnici di rilievo e la bibliografia può essere un ottimo punto di partenza per continuare uno studio più approfondito.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Storia contemporanea. L'Ottocento (6)