€ 13.60€ 16.00
    Risparmi: € 2.40 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 52 ore e 29 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 28 novembre   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Storia di alberi e della loro terra

Storia di alberi e della loro terra

di Matteo Melchiorre


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Marsilio
  • Collana: I nodi
  • Data di Pubblicazione: settembre 2017
  • EAN: 9788831727822
  • ISBN: 8831727826
  • Pagine: 224
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Black Friday 2017!

Dettagli

La storia di una comunità montana davanti alla scomparsa del suo simbolo
“«Un testo che unisce riflessioni saggistiche, aneddoti da cantastorie contemporaneo, personaggi da romanzo, atmosfere da fiaba, reportage» Wu Ming 2”
Un racconto potente accostabile a successi come «Le otto montagne» di Paolo Cognetti e «Neve, cane, piede» di Claudio Morandini
Il fortunato esordio dell’autore, in una nuova edizione accresciuta con testi inediti

Trama del libro

"Nel 2004 Matteo Melchiorre pubblicò un piccolo libro: "Requiem per un albero". Era la storia - una storia meneghelliana, fatta di dati, sì, ma anche di voci, parole, incantesimi, coincidenze, echi - dell'antico olmo che sorgeva maestoso sul limitare del paese di Tomo, presso Feltre, e che venne sradicato da un violento temporale. Melchiorre aveva appena ventitré anni, all'epoca, ed era un giovane storico in formazione. Quel piccolo libro fu notato, passò di mano in mano, fu letto da amanti della letteratura e da storici di professione. E corse voce: Melchiorre è uno speciale. Speciale per come unisce il rigore della ricerca e il talento nello «spostare» metaforicamente il racconto storico. Oggi, dopo i riconoscimenti ricevuti dal magnifico "La via di Schenèr", Melchiorre ha ripreso in mano quel piccolo libro, l'ha più che raddoppiato di mole, ha affiancato all'antico olmo altri alberi - pioppi, ippocastani, tigli - e altre, tante, storie; si è affidato al proprio talento di rabdomante della memoria, e di quel giovanile gioiello ha fatto un elegante, maturo monile: un libro vorticosamente affascinante." (Giulio Mozzi)

Tutti i libri di Matteo Melchiorre


Ultimi prodotti visti