€ 14.87€ 17.50
    Risparmi: € 2.63 (15%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Spiagge straniere. Saggi 1993-1999

Spiagge straniere. Saggi 1993-1999

di J. M. Coetzee


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Saggi
  • A cura di: P. Splendore
  • Data di Pubblicazione: agosto 2006
  • EAN: 9788806172299
  • ISBN: 8806172298
  • Pagine: 168
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Black Friday 2017!

Descrizione del libro

L'autore raccoglie in questo volume una decina di saggi letterari scritti negli ultimi anni per la "New York Review of Books" e una prolusione intitolata "Che cos'è un classico". Nei saggi riflette con piglio di narratore su alcuni autori del passato (Defoe, Dostoevskij, Musil e Borges), e su alcuni romanzi di autori contemporanei (Byatt, Mahfuz, Rushdie e Oz). Una sezione è dedicata agli autori che hanno scritto sull'Africa e in particolare sul Sudafrica: Nadine Gordimer, Doris Lessing e l'afrikaner Breyten Breytenbach. In "Che cos'è un classico" cerca di dare risposta al concetto di classico a partire dall'analisi della celebre conferenza di T. S. Eliot, considerando sopratutto l'alterna fortuna di J. S. Bach.

I libri più venduti di J. M. Coetzee

Tutti i libri di J. M. Coetzee

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Si impara tantissimo , 10-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il meglio questo scrittore lo da' nei saggi. Chiari, puliti, eleganti, non annoiano, sono dei racconti perfettamente architettati e la sua scrittura cosi' ghiacciata nei romanzi si riempie di improvvisa commozione nei confronti degli autori e delle opere. Quando conta di piu' amare i libri che gli uomini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti