€ 19.00€ 20.00
    Risparmi: € 1.00 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Spazio percepito, concepito e vissuto. L'identità ferita e il conseguente esodo dei cristiani palestinesi

Spazio percepito, concepito e vissuto. L'identità ferita e il conseguente esodo dei cristiani palestinesi

di Maria Sorbello


PromozionePromozione SCONTOMASSIMO
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

La terra di Abramo, luogo di origine identitario e santo per Cristiani, Ebrei e Islamici, è una terra tormentata che trascina da secoli problemi insolubili, divisa da mura ideologiche e fisiche che impediscono la comunicazione, l'armonia e la pace. Strumento valido e costruttivo di tutela delle identità è il turismo culturale che potrebbe rivelarsi foriero di crescita economica e ricomposizione del conflitto. Il filo conduttore di questa ricerca si dipana attraverso l'analisi della situazione controversa dei cristiani palestinesi, sospesi tra un'integrazione solo apparente ed un isolamento tale da portarli all'esodo verso altri Paesi, ignorati e tenuti a distanza sia dagli Ebrei che dai Musulmani.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Spazio percepito, concepito e vissuto. L'identità ferita e il conseguente esodo dei cristiani palestinesi acquistano anche Memorie, storie e metafore della malattia. La narrazione come metodo di A. Rotondo (a cura di) € 17.10
Spazio percepito, concepito e vissuto. L'identità ferita e il conseguente esodo dei cristiani palestinesi
aggiungi
Memorie, storie e metafore della malattia. La narrazione come metodo
aggiungi
€ 36.10