Se acquisti due Oscar Mondadori, puoi scegliere il colore di una bellissima borsa waterproof in omaggio: leggere è un viaggio meraviglioso!
    € 12.35€ 13.00
    Risparmi: € 0.65 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Lo spasimo di Palermo

di Vincenzo Consolo

Gadget in regaloGadget in regalo Mondadori Oscar
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

In un piccolo albergo di Parigi, dove aspetta di incontrare il figlio esule per terrorismo, lo scrittore Gioacchino Martinez ricorda la sua infanzia in Sicilia, negli anni della guerra, la tragedia che ha segnato la sua vita, e un altro trauma, tanto più piccolo ma non meno ossessivo: un film, Judex, visto all'oratorio, dove le avventure di un giustiziere in mantello nero venivano improvvisamente interrotte dalle incursioni belliche. Quando decide di ritornare a Palermo, Gioacchino, per una delle inesplicabili coincidenze della vita, incontra un altro "Judex": un giudice senza mantello, che crede nello Stato, un uomo che, andando a trovare la madre nel palazzo di fronte a quello dello scrittore, incontrerà un'atroce fine...

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Un viaggio nella memoria, 12-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno scrittore ritorna da Milano nella sua terra natia. Dalla visione di Judex del regista francese Louis Feuillade si dipana una narrazione in analessi, fatta di ricordi d'infanzia siciliana, rimorsi, rimpianti, pentimenti. Con la lingua arcaizzante di Consolo, questo romanzo ha un profondo impianto tematico, che passa dall'esistenzialista rapporto col figlio alla tragica storia di Paolo Borsellino.
Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO