€ 12.96€ 13.50
    Risparmi: € 0.54 (4%)
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
The Sovana cathedral and the church Santa Maria. Astronomical correspondences in the cathedral

The Sovana cathedral and the church Santa Maria. Astronomical correspondences in the cathedral

di Carlo Rosati, Cesare Moroni


Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
  • Editore: Moroni
  • Traduttore: Lawson S.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2014
  • EAN: 9788895999289
  • ISBN: 8895999282
  • Pagine: 144
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Un nuovo libro di Carlo Rosati e Cesare Moroni dedicato ai due famosi gioielli medievali di Sovana: il Duomo e la Chiesa di Santa Maria. Due mirabili e rarissimi esempi di architettura romanico-gotica che, come "silenziosi spettatori", hanno assistito ai momenti di gloria, ma anche al declino ed ai devastanti periodi di guerra che hanno scandito la storia di tutto il territorio maremmano. Questo libro, tradotto anche in lingua inglese e tedesca, vuole essere un pratico ed agevole strumento di lettura affinché i visitatori possano comprenderne al meglio la storia, l'arte e le complesse linee architettoniche. Ancora oggi, chiunque giunga a Sovana con l'intento di vistare questi pregevoli monumenti, è obbligato a seguire una sorta di antico itinerario che parte dalla Rocca, attraversa tutto Borgo, incanta e confonde le idee con il fascino di Piazza del Pretorio e della Chiesa di Santa Maria, incute timore attraverso l'austera severità di Via del Duomo ed infine, al culmine di una specie di pellegrinaggio ideale, raggiunge il Duomo e si ferma fronte al Portale, dove le pietre, con il loro linguaggio arcaico e maestoso, ancora oggi continuano imperterrite a mostrare la "retta via".