€ 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Sotto la pelle
Sotto la pelle(2004 - brossura)
€ 13.50 € 12.69
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Sotto la pelle
€ 12.00 € 11.28
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Sotto la pelle

Sotto la pelle

di Michel Faber


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Lamberti L.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2006
  • EAN: 9788806183141
  • ISBN: 8806183141
  • Pagine: 268
  • Formato: brossura

Trama del libro

Una macchina percorre più volte al giorno una statale deserta nelle Highlands scozzesi. Alla guida c'è una donna, Isserley. Sembra che stia cercando qualcosa. All'improvviso nota sul ciglio della strada un giovane robusto seduto sul suo zaino, gli fa cenno di salire a bordo. Il ragazzo la ringrazia del passaggio, non ha motivo di diffidare di una bella ragazza dall'apparenza inoffensiva. La fattoria in cui Isserley lo conduce è una base sotterranea, un labirinto di cucine, camere frigorifere e gabbie in cui altre prede attendono di essere macellate. Isserley appartiene a un'altra specie, che si definisce umana per distinguersi da quella dei "vodsel", la razza inferiore che riempie le strade e le città e che il suo popolo usa come cibo. I Vodsel siamo noi.

I libri più venduti di Michel Faber

Tutti i libri di Michel Faber

Voto medio del prodotto:  3 (3.3 di 5 su 11 recensioni)

1Orrendo, 26-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
"Sotto la pelle" è un romanzo agghiacciante, e non mi è piaciuto per niente. All'inizio non si capisce niente: c'è una strana ragazza che cerca sulla strada degli autostoppisti, li fa salire in macchina e li droga, ma le motivazioni di tutto questo si scopriranno solo in seguito, quando verrà descritta la fattoria dove abita e quello che avviene in quel luogo malefico, dove gli esseri umani sono trasformati – mediante un procedimento vomitevole – in cibo per gli alieni del paese da cui viene la protagonista, che a sua volta ha subito delle mutilazioni per poter svolgere questo lavoro sulla Terra. Non lo consiglio ai deboli di stomaco, perché le descrizioni sono fatte molto bene rendono bene l'idea.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Sotto la pelle, 26-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un discreto thriller di fantasia, scritto in maniera sciatta e poco curata. E' sicuramente un libro assai particolare, che tende però a diventare monocorde e ripetitivo. Devo dire che lo spunto iniziale mi aveva attratto, e la considero un'occasione sprecata, perchè poteva essere sviluppata molto diversamente, con più profondità e soprattutto qualità narrativa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Insomma, 16-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Me ne avevano parlato come un libro che ti penetrava dentro, che ti restava davvero "sotto la pelle". Personalmente non ho avuto - purtroppo - percezioni così significative e non lo considero un libro eccezionale. Sicuramente è originale, questo sì, e le tematiche affrontate offrono buoni spunti di riflessione. Sinceramente non lo consiglio, ma se vi capitasse di leggerlo non sarebbe tempo sprecato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un buon motivo per diventare vegetariani!, 05-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si è rivelato una vera sorpresa. Il racconto, che possiamo inserire nel genere "fantascienza", è in realtà una chiara denuncia al sistema alimentare occidentale, in cui predomina la quantità - ottenuta senza scrupoli - piuttosto che la qualità, con gravi risvolti sulla salute delle persone.
Illuminante!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Non fare l'autostop, 14-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro molto originale e curioso. La trama è molto particolare: ISserly percorre le strade deserte delle Highlands scozzesi alla ricerca di autostoppisti solitari, senza famiglia o persone che li possano cercare, per narcotizzarli e portarli alla "Fattoria".
LA narrazione è molto scorrevole e grandissimo pregio dell'autore è di saper incuriosire e dosare le risposte ai dubbi e curiosità che assalgono in modo tale da crearsi altre domande. Conclusione: si legge tutto d'un fiato per capire chi sono questi uomini della fattoria con peli e perchè rapiscono.
Vi è comunque un messaggio di fondo, un messaggio molto particolare che per scoprirlo dovete leggere il libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Sotto la pelle (11)


Prodotti correlati