€ 12.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Sorella

Sorella

di Marco Lodoli


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: I coralli
  • Data di Pubblicazione: maggio 2008
  • EAN: 9788806193324
  • ISBN: 8806193325
  • Pagine: 100
  • Formato: brossura

Trama del libro

Amaranta è una suora che giorno dopo giorno è invecchiata nella sfiducia, "nel sospetto di stare dentro a una storia bugiarda". Rifugiandosi nella vocazione come in una tana, si sente dolorosamente diversa dalle altre suore che sembrano indaffarate e felici. Un giorno la madre superiora le ordina di dedicarsi alla cura dei bambini dell'asilo: una proposta terribile per Amaranta, che i bambini non li ama né li capisce. Eppure il contatto quotidiano con quelle tredici creature la cambia profondamente. Il suo cinismo, il suo disincanto sfarinano nella concretezza dei gesti e dei rapporti. Poi arriva Luca, un bambino problematico, quasi autistico. Nel corso del libro pronuncerà - quasi come un diavolo tentatore - solo tre parole, tre parole strane e casuali (sigaretta, ruba, uomo) che suor Amaranta interpreterà come ordini diretti a lei. Cosí fumerà una sigaretta, ruberà un oggetto in un centro commerciale e amerà un uomo. E si troverà infine degna di se stessa.

I libri più venduti di Marco Lodoli

Tutti i libri di Marco Lodoli

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0La suora, 15-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La crisi di Amaranta, suora ormai non più giovanissima che nutre il sospetto di aver trascorso una vita dentro un'illusione. L'incontro con un bambino difficile, un piccolo autistico, la porterà sul sentiero verso una strada lontana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Sorella, 11-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Bisogna saper chiedere, bisogna saper prendere, bisogna saper dare".
Amaranta e' una suora piena di dubbi, che ha scelto la vocazione piu' come via di fuga che per fede. L'incontro con Luca, bambino silenzioso e
solitario, la spingera' fuori, verso il mondo, verso la vita, dove forse potra' risolvere anche i suoi problemi.
Consolatorio
Ritieni utile questa recensione? SI NO