€ 8.55€ 9.00
    Risparmi: € 0.45 (5%)
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Sono comuni le cose degli amici
€ 13.77 € 14.50
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Sono comuni le cose degli amici

Sono comuni le cose degli amici

di Matteo Nucci

  • Editore: TEA
  • Collana: Teadue
  • Data di Pubblicazione: aprile 2011
  • EAN: 9788850224586
  • ISBN: 8850224583
  • Pagine: 217
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Per Lorenzo, Leonardo è stato un padre affettuoso e insondabile. La sua verità gli è sempre sfuggita: o forse, ha sempre preferito non scoprirla, temendo di trovare in essa anche la propria. Ma la morte di Leonardo mette il figlio finalmente di fronte a una scelta decisiva: continuare a seguirne le tracce, conducendo una vita di impulsi e tradimenti, una vita destinata alla solitudine - o tentare finalmente un'autenticità limpida, faticosa, una coerenza negli affetti, una lealtà che tuttavia gli pare ormai di non poter recuperare. In un'estate dei nostri anni spesa fra Roma e la Grecia, poche settimane in cui, come neanche il padre fece mai, nessuno sa o vuole dirgli tutta la verità, né le donne della sua vita, Sara e Carolina, né la madre Giovanna, elusiva e ferita, né la fragile sorella Martina, né Marco, l'amico tradito e rimpianto; in un'estate feroce in cui ciascuno è solo, eppure consegnato al desiderio, alla ricerca spasmodica, al bisogno insopprimibile dell'altro, e nulla è davvero come sembra; in questa estate definitiva, Lorenzo dovrà scoprire tutto insieme: chi era davvero suo padre? È ancora possibile amarsi? Che cosa c'impedisce di essere fino in fondo chi siamo?

I libri più venduti di Matteo Nucci

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 2 recensioni)

4lettura piacevole..., 05-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Nucci riprendendo nel titolo il caro Platone descrive in tre sezioni la storia di Lorenzo a cui muore il padre Leonardo... Questa morte lo farà riflettere sul senso della sua vita...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2un padre, un figlio, un amico tradito, 09-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Lorenzo, Leonardo, Marco.. un figlio, un padre, un amico tradito. Ma il tutto raccontato senza colpi di scena che travolgono. Insomma, la storia sarebbe interessante.. ma e' tutto molto lento e alla fine il finale e' prevedibile. Non mi ha convinto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO