€ 9.30
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Solitudini. Memorie di assenze
€ 6.50 € 6.11
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Solitudini. Memorie di assenze
€ 6.50 € 5.20
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Solitudini. Memorie di assenze

Solitudini. Memorie di assenze

di Paolo Crepet


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Edizione: 4
  • Data di Pubblicazione: settembre 1997
  • EAN: 9788807170225
  • ISBN: 8807170221
  • Pagine: 96

Descrizione del libro

Questo libro parla di storie comuni che la solitudine attraversa silenziosa: adolescenti, uomini e donne, anziani. Si parla d'amore e di dolore, di violenza e di sogni, di presenze asfissianti e di assenze impreviste. Sono storie che ci riguardano. Viviamo uno strano paradosso: non ci possiamo più dire soli, eppure noi tutti, in qualche misura, sentiamo e temiamo di esserlo. Abbiamo a disposizione infiniti strumenti di comunicazione, eppure manchiamo dell'essenziale per dire e per sentire; non possiamo non accorgerci che la nostra affettività e la nostra sfera emotiva si sono inaridite. Ce lo dimostra quel tremendo autismo che troppo spesso separa i giovani dagli adulti.

Tutti i libri di Paolo Crepet

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Emozionante e doloroso, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto forte, psicologico, intenso, a tratti malinconico e tragico. Ma di grande profondità. Leggere dei disagi altrui spesso può aiutare a capire se stessi, le proprie paure inconfessate, guardarsi dentro quando non si ha il coraggio di farsi aiutare. Crepet ha un modo semplice pulito e diretto di affrontare i problemi senza paroloni o citazioni di luminari con le loro teorie spesso contrastanti. Mi ha colpito perchè sono storie vere, reali, seppur modificate per renderle narrativamente leggibili.
Ritieni utile questa recensione? SI NO