€ 20.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La solitudine dei numeri primi
€ 14.00 € 11.90
Disponibilità immediata solo 1pz.
La solitudine dei numeri primi
€ 18.00 € 15.30
Disponibilità immediata solo 1pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La solitudine dei numeri primi

La solitudine dei numeri primi

di Paolo Giordano


Prodotto momentaneamente non disponibile

Trama del libro

Alice è una bambina obbligata dal padre a frequentare la scuola di sci. È una mattina di nebbia fitta, lei non ha voglia, il latte della colazione le pesa sullo stomaco. Persa nella nebbia, staccata dai compagni, se la fa addosso. Umiliata, cerca di scendere, ma finisce fuori pista spezzandosi una gamba. Resta sola, incapace di muoversi, al fondo di un canale innevato, a domandarsi se i lupi ci sono anche in inverno. Mattia è un bambino molto intelligente, ma ha una gemella, Michela, ritardata. La presenza di Michela umilia Mattia di fronte ai suoi coetanei e per questo, la prima volta che un compagno di classe li invita entrambi alla sua festa, Mattia abbandona Michela nel parco, con la promessa che tornerà presto da lei. Questi due episodi iniziali, con le loro conseguenze irreversibili, saranno il marchio impresso a fuoco nelle vite di Alice e Mattia, adolescenti, giovani e infine adulti. Le loro esistenze si incroceranno, e si scopriranno strettamente uniti, eppure invincibilmente divisi. Come quei numeri speciali, che i matematici chiamano "primi gemelli": due numeri primi vicini ma mai abbastanza per toccarsi davvero. Un romanzo d'esordio che alterna momenti di durezza e spietata tensione a scene rarefatte e di trattenuta emozione, di sconsolata tenerezza e di tenace speranza. Edizione con cofanetto.

I libri più venduti di Paolo Giordano

Tutti i libri di Paolo Giordano

Voto medio del prodotto:  3 (3.1 di 5 su 270 recensioni)

4Bel libro, 25-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è ben scritto, con uno stile fluido e una trama interessante, che si sviluppa su due piani paralleli che finiscono con l'intrecciarsi tra loro, pur rimanendo in qualche modo separati. Tocca argomenti importanti e delicati, senza scendere mai nella banalità. Ho amato il finale semi-aperto, a differenza di tanti altri che criticano il libro proprio per questo aspetto. Decisamente consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Triste..., 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho trovato un po' triste. Alice e Mattia sono due ragazzi accomunati da un tragico passato che li ha condizionati, isolandoli dai rapporti sociali: sono come due numeri primi, simili ma allo stesso tempo diversi e soli. Anche il finale mi è parso molto triste, ma allo stesso tempo mi è sembrato il più adatto per questo libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una sorpresa piacevole, 21-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Nulla a che vedere con il film, che ho trovato noioso e lento. Questo romanzo, inevitabilmente struggente, scritto da Paolo Giordano che in queste pagine è assolutamente brillante, è uno dei più bei libri degli ultimi decenni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Bellissimo, 11-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di due numeri primi, ossia due ragazzi (poi adulti) immersi in una solitudine completa e incapaci di relazionarsi con il mondo. È un libro commovente e profondo, fa riflettere sui dissidi della società moderna.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Dubbiosa, 30-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è sicuramente coinvolgente e ben scritto. L'ho letto d'estate e forse non era la stagione giusta. La lettura mi è risultata un po' pesante. Ancora non ho ben capito la fine, ma non si è meritato la rilettura per comprenderlo meglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La solitudine dei numeri primi (270)