€ 8.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La società senza padre
La società senza padre(2016 - brossura)
€ 14.25 € 15.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La società senza padre

La società senza padre

di Paul Federn


  • Editore: Paparo
  • Collana: Corpus. Filosofie e saperi
  • A cura di: L. Brusa
  • Data di Pubblicazione: aprile 2013
  • EAN: 9788897083702
  • ISBN: 8897083706
  • Pagine: 72
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Paul Federn (1871-19 50), me dico e psicoanalista, fu uno dei primi allievi di Freud; fu vice-presidente della Società Psicoanalitica di Vienna e sostituì Freud negli in carichi ufficiali durante la lunga malattia di quest'ultimo. Esiliato negli Stati Uniti per sfuggire alla persecuzione nazista, divenne in pochi anni uno dei più influenti psichiatri americani. Pioniere della terapia psicoanalitica delle psicosi, con i suoi contributi teorici Federn ha introdotto importanti elementi di novità nella dottrina psicoanalitica. Alcun i dei suoi saggi più importanti sono stati pubblicati nella raccolta postuma "Psicosi e psicologia dell'io" (Torino 1976). "La società senza padre" è il testo di una conferenza presentata a Vienna nel 1919. Diede il via a un acceso dibattito tra Freud e i suoi accoliti che avrebbe ben presto scavalcato i confini della psicoanalisi. Il testo è qui presentato per la prima volta in traduzione italiana ed è preceduto da un'introduzione che ne contestualizza gli argomenti e ne mostra l'incidenza su alcuni filoni portanti della cultura novecentesca.