€ 15.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Socialismo, scuola, educazione nel Mezzogiorno. «La parola socialista» (1905-1975)

Socialismo, scuola, educazione nel Mezzogiorno. «La parola socialista» (1905-1975)

di Brunella Serpe


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: Jonia Editrice
  • Data di Pubblicazione: 2012
  • EAN: 9788895617114
  • ISBN: 8895617118
  • Pagine: 158
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Una riflessione su socialismo, scuola ed educazione nel Mezzogiorno assume almeno due importanti significati. Il primo, quello di cercare di chiarire l'eventuale contributo del socialismo calabrese alla condivisione di un progetto di fondazione di una pedagogia socialista le cui linee venivano chiaramente svolte attraverso le pagine di "Critica sociale" (1891-1902). Il secondo quello di seguirne le articolazioni e gli esiti attraverso le pagine del periodico calabrese "La Parola Socialista" (1905-1975) dove è chiaramente presente un programma pedagogico-educativo di ampiezza sociale, a difesa della laicità per l'emancipazione dell'uomo. Un programma impegnativo soprattutto perché impegnativo è il contesto in cui si opera, la Calabria e il Mezzogiorno, che pur nella loro differenziazione, rappresentano spesso aree di sottosviluppo politico, economico, sociale, culturale, eppure possono contare su un'intellettualità che ha svolto un ruolo di stimolo per l'asfittico ambiente, non sempre, però va detto, scevro da contraddizioni e responsabilità politiche.

Tutti i libri di Brunella Serpe