€ 23.00
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Social movies. Dal cinema digitale al cinema del sociale

Social movies. Dal cinema digitale al cinema del sociale

di Raffaele Chiarulli


Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi

Descrizione del libro

Sempre più personal media, "applicazioni internet" e social network orientano le nuove strategie dell'informazione e le nuove forme della comunicazione che si adegua, di conseguenza, alla "rivoluzione molecolare" dell'abitudine dei singoli utenti a scambiarsi, esprimersi e interagire direttamente tra loro. Questo libro indaga e svela che al di là delle grandi produzioni orientate a stupire il pubblico con elaborazioni e tecnologie iperrealistiche di rappresentazioni irrealistiche, esistono degli esempi e dei tentativi che storicamente hanno saputo "riciclare" le grandi opportunità tecnologiche in un dialogo intenso e coinvolgente tra espressione artistica e comunicazione sociale. In particolare, esso mette in luce un esempio, ormai ricco di una robusta filmografia cross-mediale, che ha preso forma, non a caso nella capitale dell'imprenditoria e del volontariato, grazie al lavoro di uno dei "padri" del cinema digitale italiano, Ettore Pascullli, e da quello di una grande azienda come Bayer, da molti anni impegnata in progetti di comunicazione innovativa. Per i suoi argomenti il libro si rivolge ai comunicatori, alle aziende, ai "navigatori", agli studenti, alle associazioni, a tutti coloro che amano le narrazioni filmiche e soprattutto a chiunque utilizzi un profilo facebook per ricevere sollecitazioni utili e con cui fa sapere che esiste.