€ 11.52€ 12.00
    Risparmi: € 0.48 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Sirena (mezzo pesante in movimento)

Sirena (mezzo pesante in movimento)

di Barbara Garlaschelli


Disponibilità immediata

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Siamo nell'agosto del 1981. Barbara ha caldo e si tuffa in mare. Prima di buttarsi è un adolescente qualsiasi. Dopo, causa una lesione alla quinta vertebra cervicale, diventerà una sirena. Ci vorranno dieci mesi d'ospedale e un rigoroso programma riabilitativo per completare la metamorfosi. Così da tornare a sbocciare in un corpo che, nonostante il dolore, non perde mai la gioia di stare al mondo. Il miracolo di Sirena torna a manifestarsi in questa nuova edizione.

I libri più venduti di Barbara Garlaschelli

Tutti i libri di Barbara Garlaschelli

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Sirena (mezzo pesante in movimento) acquistano anche Minuziosa sopravvivenza di Ugo Mauthe € 10.08
Sirena (mezzo pesante in movimento)
aggiungi
Minuziosa sopravvivenza
aggiungi
€ 21.60

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Da leggere, 23-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo bellissimo che non parla solo di dolore, ma anche e soprattutto di amore, amicizia e solidarietà. Sono passati vent'anni da quando l'autrice si è trovata a dover fare i conti con un brutto incidente subito che le ha causato la lesione alla quinta vertebra cervicale... Un incidente che le ha cambiato la vita.
Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Amare la vita nonostante tutto, 19-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è un libro che tutti dovrebbero leggere. La storia di Barbara, analoga a tante altre, ci svela, tra le righe che la vita è bella, anche quando non è facile. E ci svela il senso del combattimento: la storia è il diario dell'autrice, che dopo un incidente perde l'uso delle gambe. Un diario dei mesi in ospedale, della perdita di indipendenza fisica, la difficile accettazione di una nuova condizione. Favolosi gli "intermezzi" tra un capitolo e l'altro in cui l'autrice espone alcune sue riflessioni sui temi importante della vita di ogni persona.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti