€ 20.66
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Sintassi normativa della lingua latina. Teoria. Per i Licei e gli Ist. Magistrali

Sintassi normativa della lingua latina. Teoria. Per i Licei e gli Ist. Magistrali

di Alfonso Traina, Tullio Bertotti

  • Editore: Cappelli
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: 1993
  • EAN: 9788837907174
  • ISBN: 8837907176
  • Pagine: 520
Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Eccellente sintassi normativa latina, 13-03-2018, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
La Sintassi normativa della lingua latina di Traina-Bertotti è un testo di grande valore scientifico ed è indubbiamente la migliore sintassi latina attualmente in pubblicazione.
Ha un impianto normativo tradizionale, approfondito e completo, abbondantemente corredato di esempi, sempre tratti dagli autori.
Pur essendo stato concepito per i Licei, per la sua ampiezza e per il suo rigore scientifico, esso viene ormai classificato come destinato agli studenti universitari, ed infatti di solito è affiancato alla Propedeutica al latino universitario dello stesso Traina.
Deve essere ricordato che il Traina-Bertotti comprende unicamente la sintassi della lingua latina. Per quanto riguarda la morfologia, sarebbe auspicabile che l'editore Cappelli decidesse di ristampare un altro eccellente testo del Traina (e del Pasqualini), Morfologia latina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Un aiuto pratico, 30-03-2012, ritenuta utile da 8 utenti su 8
di - leggi tutte le sue recensioni
Manuale utilissimo, che permette di guardare il latino con occhi nuovi, proponendosi come strumento risolutivo di fronte ai moltissimi quid che la lingua latina pone. La grafica del testo è decisamente antiquata, ma la struttura che si suddivide a seconda del nome e le concordanze, poi il verbo e il periodo risulta efficace, anche se inizialmente può dare fastidio per i continui rimandi interni del testo. Le spiegazioni sono concise, piuttosto si dilungano in esempi in modo preciso, puntuale e dettagliato, dedicandosi anche alle apparenti eccezioni, che invece rispondono ad una propria logica. Per una memorizzazione il supporto è piuttosto ostico, ma per un utilizzo pratico è indicatissimo: al termine del libro c'è un indice analitico con tutti gli elementi trattati e in caso di difficoltà in una traduzione, basta scorrere questo elenco e andare a studiare il riferimento per scoprire sfumature e dettagli affascinanti di moltissime parole e costruzioni latine. Insomma: si riscopre il latino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO