€ 11.30
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il silenzio dei vivi

Il silenzio dei vivi

di Elisa Springer

  • Editore: Sansoni
  • Data di Pubblicazione: 2003
  • EAN: 9788838347900
  • ISBN: 8838347905
Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Una famiglia della borghesia ebraica vive la sua felice esistenza ignara di cosa sta per prepararle il destino, che si materializzerà nel Nazismo hitleriano. Dopo l'annessione alla Grande Germania, anche in Austria vengono applicate le leggi razziali e iniziano le persecuzioni nei confronti degli ebrei. In breve Elisa si troverà senza casa, famiglia, speranze e futuro. Con la sua valigia marrone passerà di treno in treno fino ad approdare in Italia e poi nei campi di lavoro e di sterminio: Auschwitz, Bergen Belsen, Buchenwald, Theresienstädt le tappe del suo calvario. Picchiata e umiliata, rivedrà la luce e dopo cinquant'anni di silenzio ritroverà in se stessa la forza di rivivere, raccontandola, la sua drammatica vicenda umana.

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Esperienza vissuta, 23-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Esperienza vissuta di Elisa Springer nel campo di concentramento di Auschwitz. Per non dimenticare quel che è successo nei lager nazisti durante la seconda guerra mondiale e tutti i morti che ne sono derivati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Da non dimenticare..., 25-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autobiografia di una ragazza alla quale è stato tolto tutto, come a tanti altri, finalmente riesce a raccontare ciò che ha subito non per sfogarsi ma per far sì che l'orrore dei campi di concentramento non si ripeta un'altra volta, ancora.
Elisa springer, una donna da ammirare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Triste, 06-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
un libro che veramente vale la pena di leggere. Un racconto di una sopravvissuta che porta a capire la tristezza in cui sono "vissute" tantissime persone. Un libro che sucita tristezza, rabbia, commozione ma anche felicità nel momento in cui qualcuno è riuscito a "rinascere"
Ritieni utile questa recensione? SI NO