€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Le signorine di Concarneau

Le signorine di Concarneau

di Georges Simenon


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Biblioteca Adelphi
  • Traduttore: Frausin Guarino L.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2013
  • EAN: 9788845927621
  • ISBN: 8845927628
  • Pagine: 136
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Le signorine di Concarneau è il titolo di un racconto in cui Georges Simenon prende le distanze dal giallo per narrare la storia di un uomo che combatte per trovare la propria indipendenza emotiva. Caratterizzata da una forte introspezione psicologica, come spesso accade nei romanzi dell’autore, la storia, come dice il titolo stesso, è ambientata a concarneau, una piccola città della Bretagna che si affaccia sull’Oceano Atlantico. Qui vive Jules Guérec, un uomo celibe di circa quarant’anni. Lui è il proprietario di due pescherecci e vive assieme alle due sorelle, anch’esse nubili, nella casa in cui è nato, adiacente al negozio che da generazioni viene gestito dalla sua famiglia. Le sue due sorelle si prendono cura di lui, controllano ogni sua mossa e, soprattutto, tengono sotto controllo le finanze di famiglia e ogni piccola spesa. Così Jules deve rendere conto a loro di tutto ciò che fa, del modo in cui spende i soldi, perfino quando si reca nel vicino paese e trascorre del tempo assieme a quelle signorine provocanti venute da Parigi. Si comportano così da sempre, fin da quando era un giovanotto e aveva messo incinta una ragazza. In quell’occasione è stata Celine, la più determinata, a occuparsi della questione e svincolare il fratello da affetti non voluti. Tutto è controllato e sembra non esserci via di scampo, fino a quando, una notte, Jules sarà la causa scatenante di una serie di eventi che potrebbero farlo fuggire dall’abbraccio soffocante degli affetti famigliari. Le signorine di Concarneau è un romanzo in cui Simenon penetra in profondità negli aspetti psicologici più negativi dei legami famigliari.

I libri più venduti di Georges Simenon

Tutti i libri di Georges Simenon

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le signorine di Concarneau acquistano anche Il pensionante di Georges Simenon € 17.10
Le signorine di Concarneau
aggiungi
Il pensionante
aggiungi
€ 32.30

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Da leggere, 05-05-2015, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
È il primo romanzo che leggo di Georges Simenon, e nonostante sia molto breve, solo 136 pagine, devo ammettere che mi ha molto stupita. Durante il racconto c'è spazio per riflessioni profonde, e ciò rende tutto più affascinante e coinvolgente. La storia ha come protagonista Jules Gurec, un quarantenne che vive con le sorelle Cline e Marthe, che lo accudiscono con affetto possessivo. Un incidente, però, spingerà Jules a rompere questa quotidianità. Questo libro ci porta a riflettere sul fatto che spesso non ci rendiamo conto che il troppo affetto può essere un danno per le persone che ci sono accanto, impedendo loro di crescere e di imparare a essere indipendenti. Un libro che consiglio assolutamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti