€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Le signore in nero

di Madeleine St John

  • Editore: Garzanti
  • Collana: Narratori moderni
  • Traduttore: Castagnone M.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2019
  • EAN: 9788811607694
  • ISBN: 8811607698
  • Pagine: 197
  • Formato: brossura
Questo titolo è disponibile anche nella promozione
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Donne che sognano la libertà e la possono ottenere solo grazie al lavoro. “Le signore in nero” di Madeleine St John è il racconto di una svolta, di un’epoca di grande cambiamento in cui i desideri al femminile erano declinabili solo in abbinata a quelli al maschile. Non è così per tre giovani donne, tre commesse dei magazzini Goode’s nel 1950, i più grandi di Sidney, dove, vestite di nero, consigliano alla clientela i tessuti, le stoffe e i colori. Ma lavorare tra modelli bellissimi, pizzi, merletti e collane, non è solo estremamente bello per Lesley, Patty e Fay, è anche importante perché gli permette di acquisire quell’indipendenza necessaria per poter almeno provare a realizzare i loro sogni. I magazzini Goode’s sono, per queste tre ragazze, una via di fuga da uomini che le vorrebbero a casa, incastrate nel ruolo di mogli, madri e figlie. Lesley vorrebbe studiare, ma il padre non glielo permette, mentre Patty scappa da un marito che fa fatica a considerarla. A guidare loro due e la solitaria Fay è Magda che le incoraggia a costruirsi un futuro indipendentemente da quello segnato loro dagli uomini. Tra alta moda, sogni condivisi, feste sul mare di Sydney, arriva per le tre giovani donne una svolta che le condurrà lontano. Come in tutti i romanzi di Madeleine St. John, il femminismo li attraversa, sconvolgendoli. “Le signore in nero” è uno di questi: forte, audace e sognatore.

I libri più venduti di Madeleine St John

Vedi tutti