€ 17.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
«Signor Mussolini...» Umberto Cao tra Sardismo e Fascismo

«Signor Mussolini...» Umberto Cao tra Sardismo e Fascismo

di Lorenzo Del Piano


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Città Aperta
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • EAN: 9788881371785
  • ISBN: 8881371782
  • Pagine: 255

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel primo dopoguerra gli ex combattenti sardi vollero partecipare come tali alla lotta politica. Presentarono così alle elezioni del 1919 una lista propria, riuscendo a piazzare tre deputati. Dal movimento dei reduci nacque il Partito sardo d'azione, che assieme ad altri partiti regionali avrebbe dovuto dare vita a un Partito italiano d'azione. Alle elezioni politiche del 1921 venne candidato ed eletto l'avvocato e professore universitario Umberto Cao. Contrario alla fusione sardo-fascista del 1923, alla quale fu invece favorevole in un primo tempo Emilio Lussu, Cao aderì al Fascismo nel 1925, quando Mussolini, dimostro di volersi concretamente interessare della questione sarda.