€ 15.04€ 16.00
    Risparmi: € 0.96 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La settimana bianca

La settimana bianca

di Emmanuel Carrère


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Fabula
  • Traduttore: Balmelli M.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2014
  • EAN: 9788845928901
  • ISBN: 884592890X
  • Pagine: 139
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

«Ero solo, in una casetta in Bretagna, davanti al computer,» ha raccontato una volta Emmanuel Carrère «e a mano a mano che procedevo nella storia ero sempre più terrorizzato». All'inizio, infatti, il piccolo Nicolas ha tutta l'aria di un bambino normale. Anche se allo chalet in cui trascorrerà la settimana bianca ci arriva in macchina, portato dal padre, e non in pullman insieme ai compagni. E anche se, rispetto a loro, appare più chiuso, più fragile, più bisognoso di protezione. Ben presto, poi, scopriamo che le sue notti sono abitate da incubi, che di nascosto dai genitori legge un libro, dal quale è morbosamente attratto, intitolato Storie spaventose, e che, con una sorta di torbido compiacimento, insegue altre storie, partorite dalla sua fosca immaginazione: storie di assassini, di rapimenti, di orfanità. E sentiamo, con vaga ma crescente angoscia, che su di lui incombe un’oscura minaccia – quella che i suoi incubi possano, da un momento al­l'altro, assumere una forma reale, travolgendo ogni possibile difesa, condannandolo a vivere per sempre nell'in­ferno di quei mostri infantili.
Questo perturbante, stringatissimo noir è da molti considerato il romanzo più perfetto di Emmanuel Carrère – l’ultimo da lui scritto prima di scegliere una strada diversa dalla narrativa di invenzione.

I libri più venduti di Emmanuel Carrère

Tutti i libri di Emmanuel Carrère

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Tanta neve, 12-05-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è un lungo racconto che ha come protagonista un bambino che parte, assieme con i compagni e le insegnanti, per una vacanza. Durante la settimana sulla neve succederanno tantissime cose, e i ragazzini dovranno imparare a sciare e a cavarsela da soli. Il protagonista però, come tutti i bambini, è ancora immaturo, si comporta come i bambini della sua età e ha i loro interessi (come collezionare figurine di pompe di benzina). Questa vacanza sarà per lui un difficile distacco, soprattutto perché suo padre, autoritario e ansioso, pretende di accompagnarlo alla gita. Curioso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Impeccabile, 04-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
È con questo romanzo che ho scoperto Carrère, e devo dire grazie a chi me l'ha regalato. Un giallo impeccabile, un romanzo drammatico, un'analisi dei personaggi profonda e convincente. Gli elementi presentati all'inizio fanno pensare a un momento idilliaco: la neve, i bambini, alcuni giorni di vacanza passati a sciare e a divertirsi. Ma non per Nicolas, un bambino fragile ossessionato dai suoi incubi, da un padre iperprotettivo e dai piccoli compagni di scuola, dei quali ha quasi paura. Un libro a tratti inquietante, che leggerete tutto d'un fiato e il cui finale vi lascerà a bocca aperta. Per gli amanti del genere noir, ma non solo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti