€ 8.55€ 9.50
    Risparmi: € 0.95 (10%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Il sergente nella neve
€ 8.25 € 11.00
Disponibilità immediata solo 3 pz.
Il sergente nella neve
€ 9.87 € 10.50
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il sergente nella neve

Il sergente nella neve

di Mario Rigoni Stern


Dettagli

Un romanzo che ci restituisce un importante frammento di memoria storica.

Descrizione del libro

Russia, inverno 1942. Il sergente maggiore Mario Rigoni guida una compagnia di mitraglieri degli Alpini nelle operazioni belliche sul fronte orientale. Questo è il racconto della sua vicenda, realmente accaduta, vissuta in prima persona. Alla narrazione della vita di trincea sulla linea del fronte lungo il fiume Don segue quella della ritirata dalla disastrosa spedizione in Russia: il lungo esodo dei soldati sotto il fuoco nemico, attraverso le praterie coperte di neve. È il racconto della sofferenza e dell'orrore di un'esperienza che ha portato quegli uomini al limite delle loro capacità. Pubblicato nel 1953 e subito accolto con grande favore da lettori e critici, questo romanzo è una preziosa testimonianza di uno degli episodi che più rappresentano la memoria italiana della Seconda guerra mondiale. Età di lettura: da 12 anni.

I libri più venduti di Mario Rigoni Stern

Tutti i libri di Mario Rigoni Stern

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il sergente nella neve acquistano anche Centomila gavette di ghiaccio. Ediz. integrale di Giulio Bedeschi € 17.00
Il sergente nella neve
aggiungi
Centomila gavette di ghiaccio. Ediz. integrale
aggiungi
€ 25.55

Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 21 recensioni)

5Il sergente nella neve, 20-04-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è un libro di guerra, ma una storia umana, di un'avventura. Lui non era uno scrittore "professionista", ma sa emozionare e far riflettere in questo bellissimo e commuovente libro sulla ritirata dell'Armir, Corpo di Spedizione Italiano in Russia. Ci regala bellissime descrizioni di paesaggi (Rigoni Stern nutriva un profondo amore per la natura) e intense introspezioni psicologiche dei compagni che condivisero con lui quei terribili momenti. Lo consiglierei ai ragazzi delle scuole medie superiori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5UN TUFFO NELLA STORIA, 09-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo libro, commovente nella sua semplicità e chiarezza. Senza ricorrere a descrizioni impressionanti e traculente, Rigoni Stern fa rivivere al lettore il dolore e la disperazione, ma anche il coraggio e la forza di volontà che furono propri di tutti quegli uomini coinvolti nella disastrosa ritirata dal fronte russo nella seconda guerra mondiale. Uno stile lieve e coinvolgente permette quasi di affrontare di persona quella immane tragedia. Assolutamente da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Consigliatissimo, 19-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un resoconto lucido della disastrosa ritirata dei nostri soldati dal terribile e gelido fronte russo... Le storie di mille volti, giovani ma sopraffatti dalla fatica e dalla disperazione, si mescolano in quadro dalle tinte fosche in cui, fortunatamente come un'ancora di salvezza, si ergono storie di sopravvissuti, ad indicarci che la vita c'è e resiste
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Indispensabile, 21-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'indimenticabile tragedia dell'ARMIR, voluta e desiderata dal fascismo per guadagnare un peso politico maggiore, si rivela un dramma personale, individuale e contemporanemente collettivo e sociale, grazie alla narrazione scarna, asciutta, ma evocativa, diretta, di una efficacia espressiva impressionante di Mario rigoni Stern. Leggere questo libro vuol dire comprendere, vivere quindi giudicare la storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Bel libro, 19-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro riesce a impressionare il lettore facendogli capire di cosa si è trattata la ritirata di Russia. Mario Rigoni Stern racconta i suoi sentimenti, e questo libro racchiude malinconia, tristezza e felicità. Ne consiglio la lettura. La trama è molto semplice, si può trovare un linguaggio semplice.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il sergente nella neve (21)


Ultimi prodotti visti