€ 17.10€ 19.00
    Risparmi: € 1.90 (10%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi
€ 14.50 € 12.32
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi

Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi

di Maurizio De Giovanni


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Sono passati più di quindici anni da quando Vinnie Sannino è emigrato in America, imbarcandosi di nascosto su una nave. Là ha avuto successo, è diventato campione mondiale di pugilato nella categoria dei mediomassimi. Ma il suo ultimo avversario, un pugile di colore, è morto, e lui non se l'è più sentita di continuare. Adesso è tornato per inseguire l'amore mai dimenticato, Cettina, la ragazza che alla sua partenza aveva pianto disperata. La vita, però, è andata avanti anche per lei, che ora è donna e moglie. Vedova, anzi: perché il marito, un ricco commerciante, viene trovato morto. Qualcuno lo ha assassinato finendolo con un pugno alla tempia, simile a quello che, in una sera maledetta, Vinnie ha vibrato sul ring dall'altra parte del mondo. Per Ricciardi e Maione, e per i loro cuori, sarà davvero una brutta settimana di pioggia.
Un altro caso da risolvere per il Commissario Ricciardi. Serenata senza nome di Maurizio De Giovanni è l’ennesimo mistero che il detective ideato dallo scrittore di Il senso del dolore deve svelare. Vinnie Santino è un campione della boxe, il migliore, e l’orgoglio del Duce nel mondo. Vinnie ventidue anni prima se n’è andato in America con le sue scarpe e i suoi guantoni sulle spalle a cercare fortuna. La sorte e la bravura hanno fatto il resto perché Santino ha vinto tutto il possibile nella categoria mediomassimi diventando il simbolo del maschio italiano nel mondo. Adesso è tornato nel suo paese dopo aver sferrato un colpo mortale al suo ultimo avversario, ma Vinnie non voleva e il senso di colpa è troppo forte. Solo Cettina, il suo amore di gioventù, riesce a fargli dimenticare tutto. Lei è l’unica che vent’anni prima piangeva per la sua partenza e lui non l’ha mai dimenticata. Ora però Cettina è sposata e ha due figli. Dopo qualche giorno dall’arrivo di Santino il marito di lei però viene trovato morto. Per tutti l’unico colpevole possibile è Vinnie, l’unico in grado di dare un pugno mortale al suo avversario in amore. Non ne è convinto però il Commissario Ricciardi che comincia ad indagare sul caso. Con il suo solito fiuto infallibile e le sue strane vicende personali, il personaggio ideato da Maurizio De Giovanni scoprirà una pista insospettabile che lo porterà ad una serenata senza nome.

Tutti i libri di Maurizio De Giovanni

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi acquistano anche 7-7-2007 di Antonio Manzini € 11.90
Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi
aggiungi
7-7-2007
aggiungi
€ 29.00

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3Ricciardi, Napoli e le donne , 30-08-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Provenendo dalla lettura dei primi capitoli della serie del Commissario Ricciardi, si avverte qui come sia in effetti diventato un serial e come all'episodio giallo si affianchino, in maniera preponderante ma purtroppo anche opprimente, le vicende dei personaggi principali, prime tra tutti quelle più o meno sentimentali del Ricciardi. Dei capitoli riguardanti Enrica, Livia e le altre onestamente si farebbe anche a meno, anche perché non si dovrebbe essere costretti a leggere tutta la serie per sapere che c'è stato tra Ricciardi e Livia o se infine ci sarà una speranza con Enrica. Il tutto può essere tollerato solo per la prosa di De Giovanni, al solito davvero notevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Storia scontata ma intensa, 25-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Bel romanzo di De Giovanni ambientato nella Napoli fascista. Pieno di umanità e scritto con il consueto garbo, non "prende" molto, ne ha scritto di più belli, ma comunque equilibrato e gradevole alla lettura. Pervaso da una malinconia sottile e da una comicità napoletana quasi nascosta, si fa leggere e dimenticare subito. Una stella in più del dovuto perché l'autore è in ogni caso molto bravo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...