€ 13.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza
€ 13.50 € 12.15
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza

Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza

di Federico Pace


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: ET Geografie
  • Data di Pubblicazione: maggio 2008
  • EAN: 9788806192075
  • ISBN: 8806192078
  • Pagine: 245
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

In "Senza volo" si battono strade diverse. Si seguono i percorsi e si affrontano i modi di viaggiare per chi ha paura di volare. E per chi vuole smettere di inquinare. Senza usare mai alcun velivolo si recupera, lontani dalla precarietà del cielo, il viaggio di terra e di mare. Ci si libera per sempre dalla noia e dall'alienazione del volo. Per chi è stanco dei viaggi mordi e fuggi. Per chi vuole vedere i paesaggi, le città e i paesi. Per chi vuole ascoltare la natura, scoprire i fiumi, i monti perduti e quei territori di mezzo a cui non si presta alcuna attenzione. Quello che c'è in serbo fuori dalle rotte delle linee low-cost. I luoghi dove si pensava di non potere mai arrivare. I modi per muoversi da un luogo all'altro impiegando il tempo necessario per osservare, conoscere e vivere. Ogni singolo capitolo del libro svela i segreti di un mezzo di trasporto e le tante specie in cui si diversifica. I pregi e gli inevitabili difetti. I viaggi possibili e quelli impossibili. Tra riferimenti cinematografici, rimandi letterari e testimonianze, i percorsi storici e le nuove vie.

I libri più venduti di Federico Pace

Tutti i libri di Federico Pace

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5Lettura incantevole e leggera, 01-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Tante storie per tante emozioni. Girando le pagine si viaggia, senza muoversi da casa. La Transiberiana o il viaggio in nave da Genova a Rio De Janeiro. Gli spazi e le emozioni. L'autore ci conduce in molti posti ma più parlare che del viaggio, in fondo, sembra parli di tante altre cose che riguardano tutti nel profondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Mi aspettavo qualcosa di più, 31-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono un'appassionata di viaggi ed ho deciso di acquistare questo libro poiché avevo sentito in giro delle ottime recensioni. Nel complesso non è niente male, ma onestamente mi aspettavo di più. Alcuni racconti (il libro è composto da piccoli pezzi di diari di viaggio) sono davvero interessanti e fanno "viaggiare" il lettore, altri non dicono molto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Sorprendente!, 02-06-2008, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ecco il libro che non ti aspetti. L'ho comperato perché ho paura di volare e ho scoperto che è un libro bellissimo! Racconti, storie, pensieri. Questa si può dire che è vera letteratura. Viene voglia di viaggiare, ma anche di vivere, pensare e ascolatare gli altri. La scrittura è avvincente, piena di suspense e di evocazioni. Il primo racconto lo avevo letto sul sito di Repubblica. Mi sono piaciuti quasi tutti i racconti. Quello in Olanda, tra i tulipani è davvero bello. Ma anche quello sulla poetessa che va in autobus da Gerusalemme a Tel Aviv è molto lirico, delicato ed emozionate. Nel libro c'è la storia della nostra Europa, di quello che accade nel mondo (basti per tutti il viaggio in treno da Pechino a Lhasa in Tibet), ma anche tutto quello che succede dentro di noi non appena usciamo di casa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO