€ 13.50€ 18.00
    Risparmi: € 4.50 (25%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Senza via di scampo

Senza via di scampo

di Georges Simenon


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Biblioteca Adelphi
  • Traduttore: Vicari E.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2008
  • EAN: 9788845922916
  • ISBN: 884592291X
  • Pagine: 173
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Adelphi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Se "la vecchia" ha proprio con lui, Vladimir, un rapporto così speciale, è perché loro due si somigliano: provano entrambi un profondo disgusto per tutto quanto li circonda, e la medesima pietà per se stessi. Due mascalzoni infelici, intrisi di amarezza e di cinismo, questo sono. Perciò, lasciando gli scrocconi a vagare annoiati nella grande villa, Jeanne Papelier si ubriaca insieme a lui; finisce sempre che si mettono a piangere, e poi vanno a letto insieme. Sono anni che Vladimir ricopre il duplice ruolo di amante e di domestico; e che si occupa dell'Elektra, lo yacht attraccato nel porticciolo di Golfe-Juan, insieme a Blinis, russo bianco come lui, con il quale ha diviso l'esilio e la miseria prima che trovassero la gallina dalle uova d'oro. Un equilibrio apparentemente perfetto, che si romperà allorché farà la sua comparsa una donna giovane e bella, la figlia della vecchia Papelier - una che non ha nulla a che fare né con quella ricchezza né con quell'abiezione.

I libri più venduti di Georges Simenon

Tutti i libri di Georges Simenon

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Senza via di scampo, 10-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un "Delitto e castigo" in salsa simenoniana. Vladimir, per un rancore causato dalla gelosia, ha tradito il suo amico Blinis, come lui russo in
esilio come domestico-tuttofare tra i ricconi della Costa Azzurra. Quando il rimorso ha il sopravvento, Vladimir tentera' in tutti i modi di espiare la propria colpa, fino ai limiti estremi...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4particolare, 05-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro molto particoalre che parla di quelle situazioni in cui si continua a "stare insieme" per forza di inerzia senza un perchè, con un misto di depressione, di ansia e di paura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti