€ 9.75€ 19.50
    Risparmi: € 9.75 (50%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario
€ 10.50 € 9.87
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario
€ 13.00 € 6.50
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario

I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario

di Corrado Augias


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%

Descrizione del libro

Il libro raccoglie alcune storie, antiche e recenti, relative al Vaticano, Stato sovrano, unico esempio negli ultimi venti secoli di una confessione religiosa strutturata rigidamente in forma politica e statuale. Si inizia da Nerone e dalla condizione dei cristiani nel I secolo d.C. Si narra di Costantino e della famosa e apocrifa donazione al primo pontefice; di Marozia, concubina papale forse all'origine della leggenda medievale della "papessa Giovanna". Si svelano fatti e misfatti di moltissimi pontefici, dall'umile Celestino V all'arrogante Bonifacio VIII, dal mite ma "rivoluzionario" Giovanni Paolo I al discusso Pio XII. Non mancano pagine sugli artisti impegnati a fare grande il Vaticano come Bernini, Borromini, Michelangelo. E si arriva ai giorni nostri, con il triplice assassinio in Vaticano, accaduto il 4 maggio 1998, del colonnello Alois Esterman, di sua moglie Gladys Meza Romero e del vicecaporale Cédric Tornay, la scomparsa di Manuela Orlandi, lo scandalo dello Ior... Perché queste vicende si sono verificate? E perché sono tutte finite nel nulla? A queste domande Corrado Augias tenta di dare una spiegazione.

Tutti i libri di Corrado Augias

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 13 recensioni)

2.0Faziosità, 07-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio scritto con un occhio aperto ed uno chiuso. Si fa presto a creare scandalo nel descrivere sempre il lato peggiore delle cose e Augias in questo è bravissimo mescolando attenzione per le fonti, falsa apparenza e qualche piccola bugia qua e là giusto per non dare nell'occhio e rendere più pepata la narrazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Consigliato, 08-05-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un percorso fatto di arte, di storia, di passioni e di conflitti nei meandri di uno Stato, quello Vaticano, di cui spesso tendiamo a dimenticare il passato. Un viaggio piacevole ed interessante che contribuisce non poco a comprendere meglio il nostro presente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Scorrevole e interessante, 24-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si legge volentieri, scorrevole e assolutamente interessante. Molte cose le conoscevo già, altre no. In questo volume Augias analizza la storia del Vaticano, da lui stesso definito "lo Stato più piccolo del mondo", in realtà "grande stato" se consideriamo la sua influenza a livello mondiale, sia sul piano spirituale che su quello politico ed economico.
L'indagine parte dalla Roma imperiale di Nerone, con i primi cristiani sottoposti alla sua feroce persecuzione, per proseguire fino a Costantino che riconoscerà ed imporrà la fede cattolica quale religione di Stato, aprendo di fatto il varco al potere temporale della Chiesa. Molti gli argomenti trattati: l'ordine dei templari e le crociate; i gesuiti, l'inquisizione, l'Opus Dei, la sparizione di Emanuela Orlandi e la misteriosa morte del comandante dell'esercito vaticano e di sua moglie, con relativo suicidio del presunto colpevole.
Non mancano, naturalmente, i Papi succedutisi nei secoli, ognuno con la propria personalità: a volte arrogante e assetata di potere, altre ambigua e discussa, altre ancora mite e sconfitta.
Nella quarta di copertina si legge: "Un tratto sembra legare tutte queste vicende, le più antiche e le più recenti: la commistione fra cielo e terra, fra spiritualità e potere temporale, e il prezzo altissimo che la Chiesa cattolica, unica religione fattasi Stato, ha pagato e paga aggiungerei ha fatto pagare - nel tentativo di conciliare due realtà difficilmente compatibili".
Belle le pagine dedicate all'arte e agli artisti che con il loro genio hanno contribuito, soprattutto nel periodo rinascimentale, a rendere grandi e maestose Chiese e monumenti e piazze, simboli della cristianità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Davvero un bel saggio, 23-02-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Quest'opera dello scrittore Corrado Augias l'ho letta di recente e mi è piaciuta moltissimo. Innanzitutto ricca di curiosità sulla vita dei pontefici, ma racconta anche gli intrighi di palazzo, come vive e da chi è attorniato il romano pontefice. Davvero un ottimo libro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Istruttivo, 16-02-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Con il suo stile sempre elegante e colto e con una impeccabile proprietà della lingua italiana. Corrado Augias ci regala un documento che sembra quasi un racconto. Grande il merito di non avere soggezione alcuna nel trattare di un'intoccabile istituzione quale la Chiesa cattolica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario (13)