€ 18.72€ 19.50
    Risparmi: € 0.78 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La seconda crocifissione di Cristo

La seconda crocifissione di Cristo

di Nikos Kazantzakis


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Un'antica tradizione vuole che ogni sette anni, a Likovrissi, un piccolo villaggio greco-ortodosso affacciato sul Mare di Creta, la Pasqua venga festeggiata mettendo in scena il dramma della Passione di Cristo. Per l'occasione i contadini abbandonano le consuete occupazioni per vestire i panni dei personaggi del Vangelo ma, nel momento in cui vengono scelti gli attori, accade qualcosa di strano. I futuri protagonisti della Via Crucis, infatti, sembrano come posseduti dallo spirito evangelico e, stravolgendo i loro comportamenti, si trasformano nei personaggi che dovrebbero interpretare. Accade così che, quando a Likovrissi giungono dei profughi greci fuggiti da un paese bruciato dai turchi, i contadini a cui è stata affidata la parte di Cristo e degli apostoli finiscono per opporsi all'egoista padre Grigori, accogliendo i fuggitivi nelle loro terre. Allo stesso modo Manoliò, il giovane a cui è stato affidato il ruolo di Gesù, lascia la sua fidanzata nel tentativo di redimere Katarina, la vedova peccatrice scelta per dare un volto alla Maddalena. Lo stesso Manoliò non esiterà ad autoaccusarsi di un delitto che non ha commesso pur di risparmiare ai suoi compaesani le ritorsioni minacciate dall'Agà turco che governa Likovrissi.

I libri più venduti di Nikos Kazantzakis

Tutti i libri di Nikos Kazantzakis

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La seconda crocifissione di Cristo acquistano anche Amras di Thomas Bernhard € 18.24
La seconda crocifissione di Cristo
aggiungi
Amras
aggiungi
€ 36.96

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Semplicemente divino, 24-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo di una semplicità ma, nello stesso tempo, di una profondità disarmante. La tragedia greca applicata alla spiritualità cristiana. La tragica e dolorosa scelta di autodafè di Manoliò necessaria per salvare il proprio villaggio, Likovrissi, dall'ira dall'Agà turco è paradigmatica rispetto alla storia greca. Un romanzo potente che ridicolizza il "potere", sia esso spirituale che temporale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti