€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Se il Sole muore

Se il Sole muore

di Oriana Fallaci


Prodotto momentaneamente non disponibile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Partendo dal valore politico e simbolico della corsa alla conquista della Luna, la grande scrittrice ci accompagna nel clima elettrizzante di un'America che stava ridisegnando se stessa e il mondo e si interroga sulle trasformazioni individuali e sociali portate dallo sviluppo tecnologico: divisa tra lo scetticismo del padre, convinto che gli "uomini avranno sempre gli stessi problemi, sulla Terra come sulla Luna", e l'entusiasmo per gli orizzonti aperti dal progresso, la Fallaci fa emergere con incredibile intuito i rischi dell'alienazione tecnologica e, allo stesso tempo, racconta i sogni e il "disperato ottimismo" di un Occidente lanciato verso la conquista del futuro.

Tutti i libri di Oriana Fallaci

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Se il sole muore, 08-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa donna scrive da Dio, e Se il sole muore è la summa della Fallaci romanziera, io l'ho ascoltato direttamente dalla voce di Oriana, perché questa donna sa (peva) scrivere in maniera straordinaria e, leggendola, si ha davvero l'impressione che lei sia proprio lì a raccontare per te. E mi è successa una cosa eccezionale: siccome avevo il libro in prestito (grazie Isairon!), durante la lettura mi sentivo come seduta in punta di sedia, quasi in soggezione, ascoltandola affascinata, ma costretta a non intervenire; per questo, alla fine non ho potuto fare a meno di comprare la mia copia per riuscire a riascoltarla dall'inizio più liberamente; mi sono messa comoda in poltrona e le ho chiesto di ricominciare. Così ho potuto finalmente intervenire in tutti i modi possibili: con sottolineature, note, annotazioni, sintesi dappertutto: a margine, nelle ultime pagine, nei segnalibri, in foglietti volanti, nella carta con cui avevo ricoperto il libro Ed è stato un piacere amplificato, come capita raramente: ho partecipato ai suoi dubbi, alle sue crisi, alla sua conversione' durante i suoi colloqui intimi col padre, a volte struggenti, sempre con quel suo modo di argomentare semplice, diretto, senza sofismi né sdolcinature in un'altalena ossessiva tra ieri e domani, come la pendola' delle sue continue incertezze; con lei ho visto, ho udito, ho pensato, ho sofferto, nel confronto lucido tra gli eroi della sua adolescenza e quelli delle nuove missioni, tra il suo mondo recintato e quello degli spazi infiniti, tra l'Arte della sua Cultura e i canoni delle nuove tecnologie; tra scienza e morale, tra religione e progresso, tra vita e morte.
Fino a cogliere la sua preghiera finale, la preghiera di una che pur non crede nel Paradiso né nell'Inferno' , ma che arriva a concludere che la vita esiste, e continua ad esistere anche se un albero muore, se un uomo muore, se un Sole muore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Fantascientifico, 03-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto nel 1965 il libro poneva quesiti morali non indifferenti, letto ora pone due questioni: la Fallaci ha raccontato ciò che ha vissuto o è pura fantascienza? Se ha raccontato ciò che ha visto ed ascoltato perchè tutte le promesse di allora sono svanite nel nulla? Cos'è accaduto che ha bloccato la conquista dello spazio?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Verso lo spazio, 06-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Oriana Fallaci in prima persona intervista gli astonauti che stanno per affrontare i primi viaggi nello spazio raccontandone le loro emozioni, loro preoccupazioni, l'ansia loro e anche di quella dei loro famigliari. Una bella storia che racconta questo mondo (a me totalemtne sconosciuto) agli inizi delgi anni 60.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4anni 60..., 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo spazio non è più off-limits e Oriana Fallaci è l'inviata alla NASA per L'europeo.
In questo libro raccoglie impressioni, storie, aneddoti, reportage, speranze e preoccupazioni di uomini che stavano sfidando qualcosa di ignoto e forse più grande di loro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Se il sole muore, 01-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Straordinario viaggio all'interno della Nasa negli anni '60.
Arguta ed acuta, la Fallaci mi ha portata per mano in un mondo per me totalmente sconosciuto. Con quella passione che è sua, solo sua, esclusiva.
Ho amato tantissimo questo libro, che pure è ricco di cenni storici, di vita, di persone. E che persone!
Letto tutto d'un fiato, 12 anni fa, il libro si presenta nella mia libreria con le pagine ingiallite e un profumo di carta vecchia che stordisce i sensi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati