€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 9 ore e 47 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 17 settembre Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?
€ 13.00 € 11.05
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?

Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?

di Jonathan Safran Foer


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: Guanda
  • Collana: Biblioteca della Fenice
  • Traduttore: Piccinini I. A.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2010
  • EAN: 9788860881137
  • ISBN: 8860881137
  • Pagine: 363
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Jonathan Safran Foer, da piccolo, trascorreva il sabato e la domenica con sua nonna. Quando arrivava, lei lo sollevava per aria stringendolo in un forte abbraccio, e lo stesso faceva quando andava via. Ma non era solo affetto, il suo: dietro c'era la preoccupazione costante di sapere che il nipote avesse mangiato a sufficienza. La preoccupazione di chi è quasi morto di fame durante la guerra, ma è stato capace di rifiutare della carne di maiale che l'avrebbe tenuto in vita, perché non era cibo kosher, perché "se niente importa, non c'è niente da salvare". Il cibo per lei non è solo cibo, è "terrore, dignità, gratitudine, vendetta, gioia, umiliazione, religione, storia e, ovviamente, amore". Una volta diventato padre, Foer ripensa a questo insegnamento e inizia a interrogarsi su cosa sia la carne, perché nutrire suo figlio non è come nutrire se stesso, è più importante. Questo libro è il frutto di un'indagine durata quasi tre anni che l'ha portato negli allevamenti intensivi, visitati anche nel cuore della notte, che l'ha spinto a raccontare le violenze sugli animali e i venefici trattamenti a base di farmaci che devono subire, a descrivere come vengono uccisi per diventare il nostro cibo quotidiano.

I libri più venduti di Jonathan Safran Foer

Tutti i libri di Jonathan Safran Foer

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Se niente importa. Perché mangiamo gli animali? acquistano anche Al di là del mare di Wolfgang Bauer € 11.52
Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?
aggiungi
Al di là del mare
aggiungi
€ 26.82

Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 22 recensioni)

5Sicuramente da leggere, 29-09-2012, ritenuta utile da 17 utenti su 18
di - leggi tutte le sue recensioni
Caspiterina.
Che libro.
Mi ha profondamente commossa, non avevo mai letto nulla di Foer ma con questo libro mi ha assolutamente coquistata.
Un libro che secondo me tutti dovrebbero leggere, una lucida ed oggettiva indagine su quante sofferenze (inutili, gratuite ed orrende) i nostri "fratelli" animali subiscono per poi arrivare dritti dritti sulle nostre belle tavole imbardate.
Non nascondo che mi ha fatto piangere un bel pò.
Un libro forte e che non scorderò mai.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Perchè il pollo non è una gallina, 31-08-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando si parla di frutta si controlla sempre la provenienza ma quando si parla di carne chiudiamo gli occhi. Perchè la realtà è ben diversa da tutto quello che si può immaginare. Un libro per aprire gli occhi e capire cosa mangiamo, cosa alimentiamo e cosa produciamo. Per un'alimentazione consapevole, vegana vegetariana onnivora che sia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La verità sugli allevamenti intensivi , 07-02-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi vuole sapere la verità che si cela dietro gli allevamenti intensivi che stanno "consumando" il mondo. Scegliere di non mangiare più carne o comunque di ridurne il consumo non può portare altro che benefici: 1. Si evitano inutili e terribili sofferenze agli animali che nascono solo per essere mangiati da noi (e oltretutto la loro breve vita negli allevamenti intensivi non è vita ma un vero e proprio inferno); 2. Si dà una mano all'ambiente e quindi al futuro di noi tutti (gli allevamenti sono la maggiore causa di emissioni di gas serra) e 3. Fa bene alla nostra salute (è comprovato che chi mangia molta carne rischia il cancro al colon, una delle maggiori cause di morte negli Stati Uniti). Ricordate: anche una bistecca in meno può fare la differenza!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un saggio che si legge come un romanzo, 03-01-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Chi mangia carne spesso non è onesto con se stesso, separando dall'alimento il concetto di animale. Mangiare carne non significa solo la necessità di un cadavere ma di una morte violenta, crudele, preceduta da una non-vita di sofferenze. Non solo si fa crescere (il termine allevare è quanto mai inappropriato) un animale nella sofferenza ma si selezionano esseri innaturali e deformi, con il solo obiettivo della massima resa economica. Una lettura per chi vuole essere informato e onesto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5A differenza di quello che molti scrivono, 28-12-2010, ritenuta utile da 9 utenti su 11
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è un libro sul diventare vegetariani, Foer non vuole convincere nessuno a smettere di mangiare carne (anche perchè dal punto di vista ambientale poco cambierebbe) .
E' un libro sul consumo etico e ragionato, vuole invitare il lettore ad uscire dall'ignoranza, vuole fargli sapere cosa c'è nel piatto, lettore che poi si regolerà di conseguenza.
La filosofia che Foer vuole propinare (poi si può essere d'accordo o meno, ci mancherebbe) è quella del mangia ciò che curi. Noi curiamo gli animali che mangiamo? No, non direi. Beh dovrebbe far riflettere, tutto qua, nessuna altra pretesa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Se niente importa. Perché mangiamo gli animali? (22)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti