€ 9.30
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Se cessiamo di essere una nazione

Se cessiamo di essere una nazione

di Gian Enrico Rusconi


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Contemporanea
  • Data di Pubblicazione: 1993
  • EAN: 9788815040749
  • ISBN: 8815040749
  • Pagine: 192

Descrizione del libro

Prendendo spunto dall'Italia, ma allargando il discorso all'intera Europa, Rusconi riflette sui concetti di nazione, etnia, cittadinanza, che il mutato scenario internazionale ha riportato alla ribalta. La Resistenza italiana e la "guerra civile" che ha ridisegnato i confini d'Europa e che, dopo il 1989, ha nuovamente cambiato il volto del continente, sono i due periodi storici che l'autore rivisita: alla ricerca delle radici della legittimazione della Repubblica e del significato e della persistenza delle identità nazionali nel processo di integrazione europea. Quello che preme all'autore è sottolineare il nesso tra democrazia e nazione.

Tutti i libri di Gian Enrico Rusconi