€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La scuola raccontata al mio cane

La scuola raccontata al mio cane

di Paola Mastrocola


  • Editore: Guanda
  • Collana: Le fenici rosse
  • Data di Pubblicazione: novembre 2008
  • EAN: 9788860887160
  • ISBN: 886088716X
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Che cosa può ancora fare un'insegnante che ama il suo lavoro? Quali sono le prospettive di un mestiere che non sa nemmeno più riconoscere se stesso? Un racconto-riflessione, amaro e divertito, sulla nuova scuola italiana, le sue follie e il suo declino che pare inarrestabile. Tra aneddoti, curiosità e stridenti effetti comici, il ritratto di un mestiere che davvero "non c'è più", perché è stato strozzato e fatto a pezzi da insensate "parole d'ordine", ingabbiato in un labirinto di "progetti", "strategie educative" e "recuperi", lasciando i suoi protagonisti, insegnanti ma anche studenti, spaesati e delusi, forse anche nostalgici di un mondo in cui le parole "insegnare" e "studiare" non significavano altro che se stesse.

I libri più venduti di Paola Mastrocola

Tutti i libri di Paola Mastrocola

Voto medio del prodotto:  3 (3.4 di 5 su 5 recensioni)

4Un bell'atto di autoaccusa e di speranza, 03-03-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
L'idea promette bene: usare il dialogo con un cane per raccontare le delusioni e le difficoltà del sistema scolastico italiano, che non facilita gli insegnanti volonterosi e in cui tutta la burocrazia che si è creata ha inaridito la creatività. Fra le righe, però, emergono anche i desideri e le speranze di chi crede in quello che fa, di chi vede nell'insegnamento uno strumento di conoscenza per formare le coscienze. Per questo è fondamentale "conoscere la propria disciplina" e insegnarne le basi, senza perdersi in "percorsi" che finiscono per far perdere di vista l'essenza di una materia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4CHE SCUOLA....., 11-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Strano colloquio tra un'insegnante di lettere ed un cane! Ma questo sistema insolito permette all'autrice di esprimere tutta la sua amarezza per un sistema scolastico ormai imbalsamato e burocratico. La difficoltà di trasmettere l'amore per la letteratura alle nuove generazioni, le speranze di destare interesse e passione in quegli studenti che sono perennemente annoiati da tutto... Tutto questo permea le pagine del libro, libero sfogo all'amarezza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'opinione di un'insegnante, 23-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'opinione di un'insegnante sulla situazione scolastica italiana. Paola Mastrocola ha potuto notare più di altri, dato il distacco lavorativo per un certo periodo di tempo, la differenza fra il metodo scolastico italiano di qualche anno fa e quello odierno.
Abbastanza critico, un po' arrabiato ma anche se può sembrare esagerato non contiene nulla di falso.
La scrittrice denota come la società stia cambiando, e al tempo stesso trasformando la scuola verso uno stile di insegnamento (applicando delle riforme) che lei non condivide.
C'é piu' forma che sostanza, extra che contenuti, scorciatoie didattiche che sfide...
Condivisibile, ben scritto. Anche se manca un po' di proposività.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Mah..., 01-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Paola Mastrocola secondo me farebbe meglio a dedicarsi solo all'insegnamento e non alla scrittura, per cui a mio giudizio non è portata...
A volte trovo che i suoi libri contengano qualche controsenso, qualche esagerazione, qualche estremismo...
Leggo i suoi libri con fatica, storgendo la bocca e restando alla fine sempre delusa...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La scuola raccontata al mio cane, 10-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Per uno spaccato, quanto mai reale, della società attuale fra figli, genitori, media e scuola, con relativo rimpallo di responsabilità circa i compiti dell'educare ed istruire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti