€ 9.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Scrittori. Grandi autori visti da grandi fotografi. Ediz. illustrata

Scrittori. Grandi autori visti da grandi fotografi. Ediz. illustrata

di G. Fofi (a cura di)


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Contrasto
  • A cura di: G. Fofi
  • Data di Pubblicazione: agosto 2017
  • EAN: 9788869657245
  • ISBN: 8869657248
  • Pagine: 511
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Scrittori raccoglie una selezione di 250 ritratti di autori, dai primi del Novecento ad oggi, scelti da Goffredo Fofi e realizzati da grandi fotografi. Per ogni ritratto, intenso, penetrante, spesso celebre o magari insolito, un testo spiega il perché di questa scelta, ricorda alcuni capolavori che hanno reso lo scrittore immortale e, quando possibile, racconta la storia dell'immagine, di quell'incontro unico e irripetibile che è, appunto, il ritratto. Martin Amis ritratto da Lord Snowdon, Truman Capote da Richard Avedon, Raymond Carver da Bob Adelman, Italo Calvino da Gianni Giansanti, Colette da Herbert List, William Faulkner da Henri Cartier-Bresson, Patricia Highsmith da Martine Franck, Pablo Neruda da Sergio Larrain, Pier Paolo Pasolini da Federico Garolla, Marcel Proust da Man Ray, Philip Roth da Elliott Erwitt, José Saramago da Sebastião Salgado, Leonardo Sciascia da Ferdinando Scianna, Virginia Woolf da Gisèle Freund. "Nei casi più belli, è accaduto che gli scrittori - ma non solo loro, è ovvio - abbiano scoperto qualcosa di sé che ignoravano, o su cui non avevano abbastanza riflettuto, nell'immagine che di loro ha dato un fotografo che sapeva vedere. Per questo, molte delle fotografie del volume ci permettono di capire meglio e di più non solo chi era uno scrittore che ci è caro (o che detestiamo, perché no?) ma anche la misura delle sue opere, quanto dei suoi rovelli vi si è trasferito. Quanti grandi scrittori - o scrittori che hanno lasciato il segno! E quanti grandi fotografi - che hanno saputo guardarli, capirli, e consegnarli alla storia o, più semplicemente, alla nostra curiosità e al nostro ricordo." (Goffredo Fofi)

Gli altri utenti hanno acquistato anche...