€ 26.50€ 28.50
    Risparmi: € 2.00 (7%)
Normalmente disponibile in 3/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Scienze della terra. I fenomeni e i modelli. Per gli Ist. Tecnici

Scienze della terra. I fenomeni e i modelli. Per gli Ist. Tecnici

di Maria Bello, Antonietta Brero


Normalmente disponibile in 3/5 giorni lavorativi
  • Editore: Palumbo
  • Data di Pubblicazione: 1999
  • EAN: 9788880202660
  • ISBN: 8880202669
  • Pagine: 414

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!

Descrizione del libro

Struttura modulare Il testo presenta un alto grado di flessibilità grazie alla sua struttura modulare, rendendo così agevole da parte degli insegnanti la realizzazione di percorsi alternativi, personalizzati sulla classe, attingendo dal ricco repertorio contenutistico e didattico che viene loro offerto. Ciascuno dei 7 moduli (Il pianeta solido, Il pianeta liquido, Il pianeta aeriforme, Le interazioni: il modellamento e la sedimentazione, Dai fenomeni ai modelli, L'evoluzione della Terra, Un pianeta da conoscere) è poi suddiviso in più unità didattiche (complessivamente 16); le unità didattiche si articolano in una serie di apparati che interagiscono tra loro sia in maniera sequenziale, sia attraverso una rete di rimandi; il tutto è evidenziato da una chiara e accuratissima progettazione grafica della doppia pagina.Gli apparati didatticiGli apparati che compongono le varie unità didattiche possono essere così distinti:– contenuti generali, che rappresentano le nozioni fondamentali della disciplina;– apparato di comunicazione, costituito da un insieme di box contenenti approfondimenti ("Qualcosa in più"), annotazioni storiche ("Accadde nel…") e itinerari su temi di attualità ripresi da giornali, riviste ecc. ("News"), che hanno lo scopo di stimolare l'attenzione dell'allievo per la disciplina, guidandolo e rendendogli più agevole il percorso didattico; – apparato didattico, articolato in un insieme di rimandi ad altre discipline ("Dalla fisica", "Dalla chimica", "Dalla biologia", "Numeri e altro", "Lo scienziato"), una serie di strumenti per il ripasso ("Scheda di ripasso", "Per non dimenticare") e una considerevole varietà di esercizi;– apparato sperimentale, nel quale trovano spazio esperienze di laboratorio, esercitazioni a tavolino e osservazioni da effettuare sul campo.