€ 90.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene
€ 16.00 € 13.60
Disponibilità immediata solo 1pz.
La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene
€ 12.90 € 12.25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: I millenni
  • A cura di: P. Camporesi
  • Illustratore: Della Casa G.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2001
  • EAN: 9788806158859
  • ISBN: 8806158856
  • Pagine: LXXXI-776

Descrizione del libro

Per oltre vent'anni Pellegrino Artusi raccolse le ricette di tutte le cucine italiane, mescolò assieme tutti i riti reciprocamente esotici, la polenta e la pasta con le sarde. Entrò da laico nel corpo misto del mangiare collettivo italiano. Ogni ricetta di questo volume evoca una serie di figure. Ma queste figure non sono destinate a rendere astratto ciò che si dà come concreto, cioè gli elementi naturali e la procedura mediante la quale quegli elementi naturali si sono trasformati dalla cucina in cibo. Si può leggere una di queste ricette, ogni tanto anche per il solo piacere di leggere, considerando lo stile linguistico con cui sono scritte, oppure seguire le vie del gusto e cucinare i piatti proposti.

Tutti i libri di Pellegrino Artusi

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Raccolta di ricette pensato per le casalinghe, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Artusi era un letterato (sua la "vita" del Foscolo) ma anche, oppure proprio per questo, un osservatore. Osservare, scrutare, decifrare, addirittura decriptare, selezionare e, a volte, lasciarsi anche affascinare, questo è un compito quotidiano per chi come il Nostro, ha quello che molti chiamano genio, ma che forse, prudentemente, è qualcosa di più: si tratta di curiosità. Quella che "killed the cat", ma che ha portato l'uomo dagli utensili di selce scheggiata al più complesso calcolatore: ma la cucina? La cucina è l'unico nesso tra corpo e ragione, un ponte sul quale vediamo passare la cultura di un popolo e la più odiosa delle torture: la fame. Buona lettura ed appetito. L'intro di Camporesi vale l'intero volume.
Ritieni utile questa recensione? SI NO