€ 16.00€ 20.00
    Risparmi: € 4.00 (20%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 23 ore e 9 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 22 ottobre Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
La sanità pubblica raccontata dai parroci. Cronache dai libri dei morti di un villaggio del basso Lazio

La sanità pubblica raccontata dai parroci. Cronache dai libri dei morti di un villaggio del basso Lazio

di Giovanni Capelli, Giovanni Rezza, Fernando Riccardi


Disponibilità immediata solo 1 pz.

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Per anni i parroci hanno svolto un lavoro che raramente è stato loro riconosciuto. I Libri mortuorum raccontano l'evoluzione delle cause di morte a partire dal lontano Settecento, evidenziando, seppure indirettamente, i progressi fatti dalla medicina nel corso di tre secoli. Dalle scarne testimonanze riportate dai parroci scaturiscono storie di un'antica quotidianità: epidemie, guerre, brigantaggio. L'ingresso della modernità, con il cambiamento delle cause dei decessi, è segnato dalla nascita dell'anagrafe municipale. Le note dei parroci, pur mantenendo un tono poetico, assumono una dimensione storica che lascia una traccia indelebile degli avvenimenti universali che hanno segnato un piccolo borgo.