€ 14.36€ 16.90
    Risparmi: € 2.54 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 21 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani Scopri come
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Sangue sporco

Sangue sporco

di Enrica Aragona


  • Editore: Corbaccio
  • Collana: Narratori Corbaccio
  • Data di Pubblicazione: maggio 2019
  • EAN: 9788867005864
  • ISBN: 8867005863
  • Pagine: 283
  • Formato: rilegato
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

“Sangue sporco” di Enrica Aragona è un romanzo che non fa sconti, in cui l’intensità del racconto e la potenza delle immagini restano impressi nella memoria del lettore come una cicatrice.
Roma, fine degli anni Settanta. Il padre di Scilla ha sempre sognato per sé, la moglie e la bambina una casa popolare. Quando però finalmente la famiglia ne ottiene una, il sogno si trasforma presto in incubo. Quella striscia di terra e cemento ai margini della Capitale è infatti un quartiere abbruttito, violento e rabbioso. La piccola Scilla, che ha appena quattro anni, fa amicizia con Renata, una bimba di due anni più grande, che vive nel suo stesso palazzo. Renata e Scilla cresceranno insieme, maturando un legame sempre più stretto e non privo di desiderio. Ma si può vivere nello squallore senza esserne toccati?
“Sangue sporco” di Enrica Aragona è un romanzo dalla grande forza, che racconta la periferia e l’adolescenza, con rara sensibilità.

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Sangue sporco e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Da leggere e rileggere, 29-06-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
"Non c'erano regole da seguire, parole o movimenti da evitare, dettagli che potessero aiutarmi a capire se e quando sarebbe successo. La prima volta che conobbi quella rabbia incoerente e feroce avevo sette anni, ed ebbi paura. Paura di morire, quella che non fa rumore, si avvicina piano e ti salta addosso, ti risucchia in un buio appiccicoso dove non riesci più a muoverti".
Romanzo tra passato e presente, realistico, ironico, drammatico, ma allo stesso tempo leggero, perché scritto con parole semplici, così ricco di particolari da avere la sensazione di vedere scorrere sotto gli occhi le scene di un film e sentirsi far parte della storia come un protagonista. La vita di periferia di una grande città, fatta di degrado, violenza, droga, malavita, amicizia e amore, dove, se sei abbastanza forte, puoi diventare una persona migliore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti