€ 9.50€ 19.00
    Risparmi: € 9.50 (50%)
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Sangue, sesso, soldi. Una controstoria d'Italia dal 1946 a oggi
€ 11.40 € 12.00
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Sangue, sesso, soldi. Una controstoria d'Italia dal 1946 a oggi

Sangue, sesso, soldi. Una controstoria d'Italia dal 1946 a oggi

di Giampaolo Pansa

  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Data di Pubblicazione: settembre 2013
  • EAN: 9788817068741
  • ISBN: 8817068748
  • Pagine: 448
  • Formato: rilegato

PromozionePromozione Remainders -50%
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Controstoria d’Italia è il titolo di un saggio in cui Giampaolo Pansa racconta vizi e virtù del belpaese, dal 1946 ad oggi. Nel volume vengono analizzati i diversi periodi storici attraversati dall’Italia e vengono chiamati in causa fatti e personaggi che in una certa misura hanno fornito il loro contributo, in positivo o in negativo, alla storia della nazione. Ritroviamo così De Gasperi e Togliatti, gli Agnelli e Valletta, e ancora Feltrinelli, Calvi e Ambrosoli, tutti i politici legati alla mafia e alla malavita organizzata, il terrorismo rosso degli anni di piombo, Tangentopoli, Mani Pulite e l’ondata di suicidi eccellenti che ne seguirono. E ancora, il boom economico, la Merlin e la chiusura dei bordelli, il femminismo e le donne che comandano sui maschi, l’eternit e i morti che ha causato, la volgarità nella televisione, la povertà, la crisi economica dei nostri tempi e i partiti politici nel caos. Questo e molto altro ancora, analizzato e raccontato attraverso la prosa pungente e affilata di Giampaolo Pansa. Controstoria d'Italia è volume in cui Giampaolo Pansa racconta l’Italia, dal 1946 ad oggi.