€ 30.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
San Giorgio della montagna nel 1744. 24° Catasto Onciario della provincia di Principato Ultra, 54° dei Catasti del Regno di Napoli vol.1

San Giorgio della montagna nel 1744. 24° Catasto Onciario della provincia di Principato Ultra, 54° dei Catasti del Regno di Napoli vol.1

centro capoluogo, Il

di Arturo Bascetta, Paolo Muscetta

  • Editore: ABE
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • EAN: 9788872970324
  • ISBN: 8872970326
  • Pagine: 96
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

È un libro che ci rimanda una fotografia della comunità di uno dei casali principali dell'attuale San Giorgio del Sannio (fino al 1929 San Giorgio La Montagna) con le sue famiglie e i suoi cognomi Bocchino(i), Fucci, Serino, Musto, Capozzi, Chiavelli, De Spirito, Conte, Camerlengo; i forestieri dei casali vicini: Mauro, Casparro, Cerza, D'Argenio, Barbato, Tizzano, Masiello, Mirra, Luongo; le località principali: la Fontana (Casal Nuovo), Toppa, Marzani, Triggio seu Magli, Piano seu Janari. Siamo in provincia di Benevento, nel Nuovo Sannio dell'urbe arcidiocesana rifondata nel 1348 dove oggi la vediamo dal nunzio del papa, Bernardo Deucio, per rifodnare il patrimonio di San Pietro, sconquassato dal terremoto e dai castigliano, prima che lasciasse Avignone. Perciò nacque La Marca Sabba di Villa Iside o Isidoro, ex Civitate Sabina Beneventana, divenuta la nuova Urbe del Nuovo Principato di Benevento con il suo originario circondario dei 29 paesi di Santa Sofia... Da qui rinacque anche S.Giorgio...