€ 57.07€ 67.14
    Risparmi: € 10.07 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Sabbetay Sevi. Il messia mistico. 1626-1676

Sabbetay Sevi. Il messia mistico. 1626-1676

di Gershom Scholem


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: I millenni
  • Traduttore: Ranchetti C.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2001
  • EAN: 9788806150686
  • ISBN: 8806150685
  • Pagine: 959
Sabbetay Sevi nacque a Smirne nel 1626. Dopo studi talmudici e cabalistici visse per molti anni in semi-isolamento, con fasi alterne di depressione e di esaltazione. Sevi convinse se stesso e gli altri di essere il messia e un movimento religioso molto ampio andò diffondendosi e interessò anche gli ebrei della diaspora. Il governo ottomano ordinò il suo arresto e lui si convertì all'islamismo assumendo il nome di Aziz Mehmet. Ciò non bastò per zittire le polemiche tra i suoi fedeli e così fu esiliato in Albania dove morì nel 1676. Il movimento messianico da lui ispirato proseguì anche dopo la sua morte, continuando a influenzare il mondo ebraico per quasi tutto il Settecento.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Sabbetay Sevi. Il messia mistico. 1626-1676 acquistano anche Storia degli ebrei in Italia di Attilio Milano € 13.10
Sabbetay Sevi. Il messia mistico. 1626-1676
aggiungi
Storia degli ebrei in Italia
aggiungi
€ 70.17