€ 14.02€ 16.50
    Risparmi: € 2.48 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 21 ore e 41 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 22 agosto   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Romanzo 11, libro 18

Romanzo 11, libro 18

di Dag Solstad


Disponibilità immediata
  • Editore: Iperborea
  • Collana: Narrativa
  • Traduttore: D'Avino M. V.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788870914788
  • ISBN: 887091478X
  • Pagine: 192
  • Formato: brossura

Trama del libro

Arrivato ai cinquant'anni, Bjørn Hansen non può accettare l'idea che tutta la sua vita sia stata dominata dal caso, dal gioco sociale, dalle illusioni su cui ha via via costruito e demolito i castelli delle proprie scelte. Diciotto anni prima ha abbandonato la moglie, il figlio piccolo e una promettente carriera di funzionario statale a Oslo per seguire la sua amante Turid Lammers in una cittadina della Norvegia profonda. Irretito dal fascino dell'avventura, inseguendo un'intensità che aveva potuto intravedere solo nell'arte e nella letteratura, si è ritrovato a fare l'esattore comunale e l'attore di operetta in una compagnia di teatro amatoriale di cui Turid era la star. Poi la stella di Turid si è spenta, la passione per lei è svanita, e l'esattore-attore è rimasto solo con il suo ruolo grottesco di colonna portante della società di provincia. Ma proprio ora che sente il tempo sfuggirgli senza trovare risposta ai bisogni più profondi della sua esistenza, Bjørn Hansen scopre nel dottor Schiotz il complice ideale per realizzare un piano rivoluzionario: un'azione decisiva e irreversibile con cui potrà esprimere al mondo la sua protesta, il suo rifiuto, «il suo grande No».
Bjørn Hansen è alla soglia dei cinquant’anni ed è intento a fare un bilancio della propria vita. Ha lasciato moglie e figlio per amore di Turid Lammers e anche il suo lavoro di stimato funzionario a Oslo. Per lei, si è trasferito in una piccola comunità in mezzo ai boschi, ha fatto l’esattore comunale e ha partecipare alle iniziative del gruppo teatrale del paese. Alla fine, però, la passione con Turid è venuta meno e il senso di essere in balìa del proprio destino è invece aumentato. All’improvviso, nella figura del dottore Schiøtz, Bjørn trova il complice ideale per portare a termine il piano ideato in solitudine e si appresta così a dire finalmente «il suo grande No» al mondo. Un arrivo inatteso lo costringerà, però, a porsi nuove domande e a ponderare sul suo progetto. “Romanzo 11, Libro 18” gioca tra ironia e riflessione per descrivere le contraddizioni della modernità. I personaggi surreali di Dag Solstad ci faranno scoprire molto cose di noi e del nostro tempo. Dopo “La notte del professor Andersen” e “Timidezza e dignità” torna nelle librerie italiane un raffinato autore norvegese.

I libri più venduti di Dag Solstad

Tutti i libri di Dag Solstad


Ultimi prodotti visti