€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Roma 42 d.c. Cuore nemico
Roma 42 d.c. Cuore nemico(2015 - brossura)
€ 5.90 € 2.95
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Roma 42 d.c. Cuore nemico

Roma 42 d.c. Cuore nemico

di Adele Vieri Castellano


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Leggereditore
  • Collana: Narrativa
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788865082706
  • ISBN: 8865082704
  • Pagine: 437
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il legato Marco Quinto Rufo, uomo di estrema forza e coraggio, è di stanza a Mogontiacum, ultimo avamposto dell'Impero Romano in terra germanica; a lui il compito di asservire la tribù dei chatti. Dopo una drammatica battaglia, il suo amico e compagno fraterno, Quinto Decio Aquilato, riesce a fare prigionieri i due principi, Ishold e suo fratello Raganhar. Ora che i nemici sembrano essere domati, un pericolo ancora più insidioso incombe su Aquilato, qualcosa che lui non avrebbe mai pensato di affrontare... Inizia così un amore impossibile tra un guerriero valoroso e una donna forte e caparbia divisi dai confini degli uomini ma non da quelli del cuore.

I libri più venduti di Adele Vieri Castellano

Tutti i libri di Adele Vieri Castellano

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Addomesticare o essere addomesticati, 18-02-2013, ritenuta utile da 2 utenti su 18
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo secondo volume scritto da Adele Vieri Castellano, ci fa ritrovare i vecchi personaggi, con l'aggiunta di altri, la cui presenza sarà decisiva per far sì che Aquilato e Ishold possano vivere la loro storia d'amore. Cospirazioni e giochi di potere, tra Germania (dove vivono i Chatti) e Roma dove si svolge la storia, molto intrigante, ma a volte è difficile tenere il filo, quando bisogna andare molto spesso a fondo libro per la traduzione delle parole, soprattutto nelle prime pagine durante la battaglia. Mi è piaciuta molto la frase che l'autrice ha utilizzato dopo il prologo "La donna o ama o odia. Non conosce via di mezzo" si adatta perfettamente ad Ishold e in parte anche a Valeria Messalina, che amando solo se stessa, per vendetta può essere molto crudele.
Ritieni utile questa recensione? SI NO