€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La rivoluzione del filo di paglia. Un'introduzione all'agricoltura naturale

La rivoluzione del filo di paglia. Un'introduzione all'agricoltura naturale

di Masanobu Fukuoka


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La rivoluzione del filo di paglia. Un'introduzione all'agricoltura naturale acquistano anche L' agricoltura naturale nell'800. Esperimenti di rivoluzione del filo di paglia in Italia un secolo prima di Fukuoka di Pietro Stancovich € 2.50
La rivoluzione del filo di paglia. Un'introduzione all'agricoltura naturale
aggiungi
L' agricoltura naturale nell'800. Esperimenti di rivoluzione del filo di paglia in Italia un secolo prima di Fukuoka
aggiungi
€ 13.90

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Splendido manuale... Agricolo-filosofico, 22-08-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro non tanto utile per l'applicazione della tecnica della permacultura, quanto per poterne capire il vero significato. Le esperienze di Fukuoka insegnano e comunicano appieno la verità sul legame agricoltura-ambiente, ossia sull'inscindibilità delle due realtà. Di facile lettura, il libro è coinvolgente e per chiunque si avvicini al tema dell'agricoltura naturale ne costituisce le fondamenta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Agricoltura moderna o equilibrio naturale, 08-08-2011, ritenuta utile da 13 utenti su 15
di - leggi tutte le sue recensioni
Come può un filo di paglia portare alla rivoluzione, può se comprendiamo che siamo schiavi del nostro modo di pensare la natura.
Forse abitate nel centro di una grande città, state per mangiare un bel pomodoro, rosso, lucente, perfettamente rotondo, codesto frutto della terra viene da molto lontano. Il terreno su cui è cresciuto è stato trattato chimicamente con diserbanti per impedire che non vi crescesse nulla oltre ai pomodori, è stato arato almeno un paio di volte (la prima per rivoltare il terreno in profondità la seconda per ridurre la dimensione delle zolle a un ghiaino leggero dove le radici del vostro pomodoro possano penetrare con facilità. La pianta madre del vostro pomodoro è nata in serra coccolata in un terriccio ricco e sta per essere trapiantata nel desertico terreno a lei apposta preparato. Varrà annaffiata spesso attraverso gli impianti d'irrigazione, e irrorata di insetticidi per uccidere e distruggere qualsiasi coleottero intenzionato a smangiucchiare il vostro pomodoro. Nel frattempo questo sterminio di massa annienterà anche tutti gli altri insetti presenti nel campo, i ragni per es che sono predatori d'altri insetti, o i lombrichi che concimano la terra. Se i vostri pomodori non matureranno bene verranno concimati. Tutte queste facilitazioni faranno venir su delle piante deboli che non hanno minimamente combattuto per vivere e ogni minima variazione d'equilibrio può danneggiarle molto. Sentiamo spesso al telegiornale di questi extracomunitari irregolari pagati una miseria per raccogliere frutta e verdura, e se il vostro pomodoro non è costato molto probabilmente è passato da quelle stesse mani. Poi è entrato in un impianto dove è stato lavato, diviso per forma colore, lucidato, impacchettato. Ha affrontato un lungo viaggio per giungere ai mercati generali, poi al vostro negoziante e infine sulla vostra tavola.
Ora considerate che tutti questi costi gravano sul prezzo del vostro pomodoro e sui miseri guadagni di chi coltiva la terra. Ma tutti questi trattamenti sono inutili, le piante esistevano prima di noi, prima che noi le coltivassimo in maniera così innaturale perché pensiamo di far bene, esse vivevano in perfetto equilibrio con il loro ambiente fatto di altre piante, parassiti, lombrichi, ragni, alberi, erbacce. L'agricoltura naturale di Fukuoka ha lo scopo di comprendere questo equilibrio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO